Site hosted by Angelfire.com: Build your free website today!

 

Sefer  E S T H E R 1

 

INIZIO QUESTA SERA, grazie a DIO ONNIPOTENTE E MISERICORDIOSO,

A TRADURRE IN ITALIANO DALL'INGLESE  LO SCRITTO ESTER 1  DI  PERETZ.   22/1/’98 ; YOM SCISCI, 25 TEVETH 5768- BEER-SHEVA --

 

 

 

 

 

 

 

                      SEFER  ESTHER 1   .

 

 

           GNOMEN 1 -

       -----------

       YOHHANAN HA- MATBIL, GIOVANNI BATTISTA, PRIMA DI DARE AVVIO ALLA

      

      SUA MISSIONE, QUELLA DI  COMPIERE  UNA NUOVA IMMERSIONE DEL

        

           PENTIMENTO NELLE ACQUE DEL FIUME GIORDANO, AVEVA FATTO PARTE

        

           DELLA SCUOLA DELLA COMUNITA' DEGLI ESSENI, VICINO A SODOMA, SUL

 

          MAR MORTO.

 

          EGLI  AVEVA FATTO PARTE DELLA SCUOLA PER ALMENO 8 ANNI ED IL SUO

     

          EPITETO, HA- MATBIL, COLUI CHE IMMERGE  NELL' ACQUA, DERIVA DAL

     

         PARTICOLARE COMPITO CHE GLI VENNE ASSEGNATO LA', QUELLO CIOE' DI

 

         CONTROLLARE LE IMMERSIONI DEGLI ALLLIEVI DELLA SCUOLA, ALLO SCOPO

 

         DI ACCERTARSI CHE LE LORO IMMERSIONI FOSSERO COMPLETE E    DI

       

         DIRIGERLI NELLE CORRETTE  " KAVVANOT " , INTENZIONI, DI QUELLE

 

         STESSE ABLUZIONI.

 

         YOHHANAN FU UN PERSONAGGIO AUSTERO ED  ( INCOMBENTE ? , IMPENDING )

     

         CHE NON

 

          SI PERMISE MAI DI DI RIDERE O DI PARLARE IN MANIERA LEGGERA.

 

          IL SUO DISCORSO,  IN EFFETTI,  FU SEMPRE  PROFETICO ( VAIN ? )

 

          ED EGLI MISE COSTANTEMENTE IN GUARDIA SULL' IMMINENTE IRA DIVINA

     

         DEI GIORNI DEL GIUDIZIO  CHE STAVANO DINNANZI.

 

 

      ======================================================================

 

 

 

 

 

        GNOMEN  2 -     LA SCUOLA DEGLI ESSENI ED IL PURIM RISOLTO.

        ============================================================

 

         A VOLTE NOI PARLIAMO DELLA NUOVA LUCE DI HHANUKAT HA-HHANUKOT

 

          E A VOLTE PARLIAMO DELLA NUOVA LUCE DEL NUOVO MESSAGGIO CHE HA

 

          ORIGINE DALLA STELLA DI CRISTO.  IN GENERALE, LA NUOVA LUCE DI

 

          HHANUKAT HA-HHANUKOT E' IN RIFERIMENTO AL MERAVIGLIOSO ED

 

          ILLUMINANTE NUOVO MESSAGGIO DELLA NUOVA CASA DI PREGHIERA DELLA

 

          REDENZIONE FINALE, E SI TRATTA, PERTANTO, DI UNA QUESTIONE

 

          DEL PRESENTE E , COME TALE, DEL TUTTO NUOVA.

      

          QUI IL PASSATO NON C' ENTRA.

       ===================================================================

 

 

 

 

 

 

         GNOMEN  3 -

         ============

 

         IL NUOVO MESSAGGIO CHE HA ORIGINE DALLA STELLA DI CRISTO DEI

 

         SEGNI COMPLETI DELLA TERZA REDENZIONE FINALE, INVECE, SI

        

         RIFERISCE  PRINCIPALMENTE  ALLE  REALI, NUOVE E MERAVIGLIOSE

 

         SPIEGAIONI CHE RISOLVONO TUTTI I GRANDI PROBLEMI STORICI

 

         DELLA MISSIONE MESSIANICA DI GESU' .

 

        ALLO SCOPO DI ESPORRE QUESTO NUOVO MESSAGGIO, IL SEFER MISHNAT

 

        HAIM FORNISCE  IL SEFER HA-MAFLI', IL LIBRO CHE STUPISCE,

 

        CHE CONTIENE 4  TESTI DI BASE, IL LIBRO DI ESTHER, IL VANGELO

       

        CORRETTO ,  GIOVANNI CORRETTO E LA SALVEZZA DI YESHUA .

 

        =====================================================================

 

 

        GNOMEN  4 -

        -----------

 

        IL LEGAME COMUNE IN TUTTI QUESTI TESTI STA NEL PARAGONE TRA I

 

        SEGNI INIZIALI,  DAI QUALI DERIVANO I SEGNI CRISTIANI  E CHE

 

        HANNO PORTATO AVANTI LA CRISTIANITA' STORICA, E TRA I SEGNI

 

        COMPLETI DELLA TERZA REDENZIONE FINALE , PERVENUTI PER MERITO

 

        DEL GOEL FINALE, IL MAESTRO DI VITA, HAIM.

 

      E' PERCIO' ESSENZIALE , PER CAPIRE IL NUOVO MESSAGGIO,  ESSERE

       

      A CONOSCENZA  DELL' ESISTENZA DEI SEGNI INIZIALI, IN ALTRE  PAROLE

      

      SAPERE CHE I SEGNI COMPLETI EBBERO I LORO SEGNI INIZIALI , E SAPERE,

       

        A TALE RIGUARDO, QUANDO, E, QUANTO PIU' POSSIBILE, COME E PERCHE'.

 

        --------------------------------------------------------------------

 

 

        GNOMEN  5 -

        ------------

 

        GLI IMPORTANTI DOCUMENTI TROVATI NELLE GROTTE DI QUMRAN, CHIAMATI

 

        ANCHE I ROTOLI DEL MAR MORTO, NON RAPPRESENTANO SOLTANTO E

 

        SEMPLICEMENTE UNA QUESTIONE ARCHEOLOGICA MA, DOPO PIU' DI 40

 

        ANNI , ESSI CONTINUANO AD ESSERE  STUDIATI CON IL

       

        MASSIMO ENTUSIASMO DA PARTE DI STUDIOSI DI STORIA E DI RELIGIONE.

 

         OLTRE AD AVERE ALLARGATO NOTEVOLMENTE LA CONOSCENZA  DELLE

 

         DOTTRINE E DEGLI STUDI  SUGLI ESSENI, I DOCUMENTI CONTINUANO AD

 

         DESTARE INTERESSE E PROFONDE SPECULAZIONI SULLE VIRTUALI

 

         SOLUZIONI DELLA QUESTIONE DELLE ORIGINI DEL CRISTIANESIMO.

        

         FINO AD ORA GLI STUDIOSI HANNO CERCATO , ANCHE CON ARDENTE

        

         PASSIONE,  DI TROVARE DEI POSSIBILI LEGAMI TRA LA MISSIONE

 

         DI YESHUA  ED IL SUO MESSIANESIMO E TRA IL SEVERO ORDINE

 

         MESSIANICO DEGLI ESSENI.

 

         ===================================================================

 

 

 

            GNOMEN  6 -

            ============

 

            LA SCOPERTA DI TALI DOCUMENTI, SCOPERTA CHE HA CONTRIBUITO

           

            A FAVORIRE NEL MONDO UNA NUOVA E GENERALE CONSAPEVOLEZZA      

           

            RIGUARDO AGLI ESSENI,

                                 E'   E S S A     S T E S S A 

                         U N   S E G N O   R E D E N Z I O N A L E .

 

 

            LE QUESTIONI DERIVATE DAI SEGNI COMPLETI E RIGUARDANTI LA

 

            CORREZIONE DEL CRISTIANESIMO E LA RIFORMA DEL GIUDAISMO,

           

            SENZA UNA PRECEDENTE DIFFUSIONE NEL MONDO DELLA CONOSCENZA

 

            GENERALE DELL' ESISTENZA DEI ROTOLI DEL MAR MORTO, NON

 

            AVREBBERO AVUTO UN PUNTO DI RIFERIMENTO NEL MONDO PER

           

            COLLEGARSI ALLE ORECCHIE DEGLI ASCOLTATORI.

 

            =============================================================

 

 

         GNOMEN  7 -

          ===========

 

 

          GLI STUDENTI DELLA NUOVA SCUOLA DI SHOSHANA E DELLA NUOVA SCUOLA

         

          DI ESTHER VORRANNO CONOSCERE GLI ESSENZIALI PUNTI DI RIFERIMENTO

 

          NECESSARI PER CAPIRE LA QUESTIONE , VISTA NEI TERMINI DEI SEGNI

 

          FINALI. QUESTI PUNTI ESSENZIALI COINCIDONO CON LE QUESTIONI

 

          DI CUI SI DISCUTERA' IN QUESTO SEFER ESTHER 1.

 

          RIPORTO QUI LA LISTA DELLE QUESTIONI CHE DEVONO ESSERE CAPITE

 

          PER COLLEGARLE ALLA COMPRENSIONE DEL  DISEGNO STORICO  DI

 

                                     , DIO DELLA REDENZIONE.

 

                          1. IL MAESTRO DI GIUSTIZIA.

 

                          A )  SUO LIVELLO

 

                          B ) - COME FONDATORE DELLA SCUOLA SEGRETA DEGLI

 

                                ESSENI.

 

                          C ) - COME   " GOEL  NASCOSTO " DEGLI ESSENI.

 

 

   =========================================================================

 

 

       GNOMEN 6A    - ( IN REALTA' 8 ; LO CHIAMERO' , PER DISTINGUERLO DAL

                                   DAL 6,   6A. )

 

                2. LA SCUOLA SEGRETA DEGLI ESSENI.

 

                A ) IL NOME NASCOSTO DI QUESTA SCUOLA, SCUOLA DI ESTHER.

 

                B ) IL LIVELLO GENERALE DELLA SCUOLA DI ESTHER.

 

                C ) I NUMEROSI SEGRETI CONOSCIUTI  DAI SAGGI DELLA SCUOLA

 

                    DI ESTHER.

 

               D ) L' ORDINE MESSIANICO DEGLI ESSENI.

 

               E ) LA CONTRAPPOSIZIONE ESSENI - DOTTORI DELLA LEGGE

 

                  DI QUELLE EPOCHE ED IL SIGNIFICATO STORICO DI QUESTO

 

                  DISEGNO DIVINO.

 

                  ORA DOBBIAMO COLLEGARE I PUNTI DI RIFERIMENTO APPENA

 

                  MENZIONATI IN QUESTA LISTA ALLA COMPRENSIONE DEGLI

 

                  STUDENTI. TENTERO' DI FARLO ENTRO I LIMITI I LIMITI

 

                  DI CINQUE BOMBE A MANO ESTREMAMENTE POTENTI, DANDO

 

                  BREVI SPIEGAZIONI CHE COLLEGANO LE VARIE ESPLOSIONI.

 

                ===========================================================

 

 

 

 

                GNOMEN 7 A -

 

 

                   MOLTI DEI PUNTI SOPRAMENZIONATI RISPONDONO ALLA

 

                   INFORMAZIONE RICERCATA SENZA SUCCESSO DAGLI STUDIOSI

 

                   IN QUESTI 40 ANNI. LA CONOSCENZA DEFINITIVA DEI PUNTI

 

                   DEI QUALI ABBIAMO PARLATO SOPRA E' ARRIVATA

 

                   ESCLUSIVAMENTE ATTRAVERSO I SEGNI COMPLETI DELLA TERZA

 

                   REDENZIONE FINALE,  PER  MERITO DEL GOEL FINALE, HAIM.

 

                GLI STUDIOSI TENTANO DI COLLEGARE I RIFERIMENTI DEI

 

                 DOCUMENTI DI QUMRAN A QUESTIONI STORICHE E REDENZIONALI,

 

                 IN PARTICOLAR MODO NELLA RICERCA DELLE ORIGINI DEL

 

                 CRISTIANESIMO, MA NON POSSONO MAI ARRIVARE A DELLE

 

           CONCLUSIONI O PROVARLE.  IL NUOVO MESSAGGIO DELLA REDENZIONE

 

            FINALE , D' ALTRA PARTE, ARRIVA CON LE CONCLUSIONI GIA'

 

                   RACCHIUSE NEI SEGNI.

 

       =========================================================================

 

 

 

           GNOMEN 8 -

               - PRIMA BOMBA DEI FATTI : CHE COSA MAI IMPEDISCE AGLI

 

            STUDIOSI DI ARRIVARE A DELLA CONCLUSIONI REALI E DEFINITIVE ?

 

           IL MOTIVO DI CIO' E' CHE NON E' STATO DATO LORO DI CONOSCERE

 

          IL SEGRETO STORICO RIVELATOCI DAL GOEL FINALE, HAIM, SEGRETO

 

          PER CUI GESU' ENTRO' NELLA SCUOLA DEGLI ESSENI , VI RIMASE PER

 

           TRE ANNI COMPLETI E VI RICEVETTE I SEGRETI DELLA KABBALAH

                  

         MA' ASIT , SEGRETI CHE GESU' STESSO USO' PER OPERARE MIRACOLI

 

                 NEL CORSO DELLA SUA MISSIONE.

 

                 QUESTA QUESTIONE NON POTEVA VENIRE PROVATA DAI DOCUMENTI

 

                   DI QUMRAN !

 

         ============================================================================

 

 

                       GNOMEN 9 -

 

            QUESTO FATTO, IN VERITA', RAPPRESENTA UN AUTENTICO SEGRETO

                

            STORICO TRASMESSO DA GENERAZIONE IN GENERAZIONE DAL CAPO DEI

                

                GIUSTI NASCOSTI AL CAPO DEI GIUSTI NASCOSTI.

 

             ESSO NON POTEVA ESSERE STATO RIVELATO PRIMA DEL TEMPO E, CON

 

         L' ARRIVO DI TALE TEMPO, TALE SEGRETO VIENE SVELATO ESCLUSIVAMENTE

        

            ENTRO LA STRUTTURA DEL PATTO NUOVO DELLA REDENZIONE FINALE .

 

          IN CASO CONTRARIO CIOE', SE TALE FATTO RIGUARDANTE GESU' FOSSE

 

            STATO  CONOSCIUTO DAGLI STUDIOSI E RESO DI DOMINIO PUBBLICO,

 

                 AVREBBE SCONVOLTO LA STORIA E PERFINO POTUTO PROVOCARE

 

            LA DISTRUZIONE PREMATURA DELLA CHIESA CRISTIANA  STESSA.

 

                 =====================================================================

 

 

 

                      GNOMEN 10 -

 

                 QUESTO, PERALTRO, NON AVREBBE DATO LA POSSIBILITA'  AGLI

 

          EBREI, SPECIALMENTE, DI VENIRE A CONOSCENZA ANCHE CON LE VERITA'

 

                     COLLEGATE CON LA MISSIONE DI GESU'.

          

           ESSI , SEMPRE IN TAL CASO,    AVREBBERO POTUTO ANNULLARE

 

         IL CRISTIANESIMO TRADIZIONALE, MA LA QUESTIONE NON SAREBBE

 

          ANDATA OLTRE A QUESTO E NON AVREBBE AVUTO ULTERIORI CONSEGUENZE,

   

    AVREBBE CREATO , NEL MIGLIORE DEI CASI, UN ALTRO SQUILIBRIO

 

    STORICO. DIO, INVECE, CI HA RACCHIUSI TUTTI NELLA NON COMPRENSIONE

                                                                                    =

          E NELL ' ERRORE PER CORREGGERCI TUTTI , ALLA FINE, CON LA

                    

       VERA CONOSCENZA DEL  DISEGNO DIVINO NELLA STORIA, EBREI COMPRESI.

 

                    =======================================================================

 

 

                     GNOMEN 11 -

        

       2 - LA SECONDA BOMBA ESPLODE CON GIOVANNI BATTISTA CHE FU NELLA

 

          SCUOLA DEGLI ESSENI PER ALMENO 8  ANNI, DEI QUALI PERLOMENO     

                    

           UN ANNO E MEZZO LO TRASCORSE CONTEMPORANEAMENTE A GESU'.

 

      SAPPIAMO DAL MAESTRO HAIM CHE YOHHANAN SI TROVO' NELLA SCUOLA

       

        GIA' QUALCHE ANNO PRIMA DI GESU', E LO TZADIK CI HA INSEGNATO

 

       LEZIONI SULLA PROFONDA INFLUENZA CHE IL BATTISTA EBBE SU GESU',

                    

   SIA PRIMA, ALL'INTERNO DELLA SCUOLA, SIA DOPO, QUANDO GIOVANNI BATTISTA

 

     SE NE DISTACCO', IN TUTTO CIO' CHE , PIU' TARDI, COSTITUI'

 

      L' ESSENZA DELLA MISSIONE DI GESU', LA SUA RAGIONE D' ESSERE,

 

           COSI' COME SPIEGATO QUI , NEL LIBRO SEFER ESTHER 1 .

 

                   

               ==============================================================================

 

                          GNOMEN 12 -

                          ============

 

          MOLTI STUDIOSI SOSPETTANO  E PERFINO AFFERMANO CHE L' ORIGINE

 

           DELLA MISSIONE DEL BATTISTA , QUELLA DELL' IMMERSIONE E DELLA

 

               PENITENZA , E' NELLA COMUNITA' DEGLI ESSENI.

 

             NON HANNO, PERO' , IL MODO DI PROVARLO E LA QUESTIONE ,

 

            PERTANTO, RIMANE A LIVELLO DI SPECULAZIONE ACCADEMICA,

                           

                         SENZA ARRIVARE A NESSUNA CONCLUSIONE.

        

       COME PRIMA CONSIDERAZIONE, ANCHE QUESTA CONOSCENZA STESSA,SE FOSSE

 

      VENUTA ALLA LUCE PRIMA DEL SUO TEMPO , AVREBBE DEFINITIVAMENTE

 

        SCONVOLTO LA FACCIA DELLA STORIA, MA NON NEL MODO DESIDERATO.

 

      LA BOMBA DEVE VENIRE DALLA NUOVA SCUOLA DI ESTHER DELLA REDENZIONE

 

      FINALE , NEL CONTESTO DEL PATTO NUOVO; IN CASO CONTRARIO TALE

 

       BOMBA NON ESPLODEREBBE IN EGUALE MISURA DA TUUTE LE PARTI.

 

     QUESTA QUESTIONE DI GIOVANNI BATTISTA DEVE VENIRE INSIEME A QUELLA

 

     DI GESU', ED ENTRAMBI I FATTI DEVONO RIENTRARE ALL' INTERNO DEL

 

   CONTESTO  DEL DISEGNO STORICO DELLA SALVEZZA DELLA PECORA SMARRITA

 

      DELLA CASA DI ISRAELE E DELLA NAZIONI DI ESAU', NELLA NUOVA

 

          CONOSCENZA DEGLI INIZIALI SEGNI MESSIANICI E REDENZIONALI

            

            RIVELATI NELLA SCUOLA DEGLI ESSENI.

 

                SOLO IL PATTO NUOVO DELLA TERZA REDENZIONE FINALE FORNISCE

 

        I COMPOSITI ELEMENTI IN GRADO DI PORRE IN ATTO TALE RIVELAZIONE.

                      =====================================================================

 

                            GNOMEN 13 -

 

 

 

       PARLIAMO DI TUTTO CIO' A MOTIVO DELL' IMPORTANZA STORICA DI QUESTE

                       

         QUESTIONI  E PER CAPIRE PERCHE'  EL SHADDAI NON HA PERMESSO CHE

 

        TALI FATTI VENISSERO ALLA LUCE PRIMA DEL TEMPO , NE' DAI CAPI DEI

 

                     GIUSTI NASCOSTI , NE' DAI ROTOLI DEL MAR MORTO.

                       

 

   CIO' AVREBBE DISTRUTTO L' EQUILIBRIO STORICO, SENZA PERALTRO COSTRUIRNE

                      

                     UNO NUOVO E SUPERIORE .

 

    GLI STUDIOSI DEVONO MEDITARE PROFONDAMENTE SU QUESTE AFFERMAZIONI PER

 

         CAPIRLE BENE:  SEGUENDO I NOSTRI PUNTI DI RIFERIMENTO, TUTTAVIA,

 

          E TENTANDO DI  SENTIRE GLI ASSORDANTI RUMORI DI QUESTE BOMBE ,

                      

                ESSI SARANNO FACILITATI .

 

                       =======================================================================

 

 

           GNOMEN 14 -

          ------------

         

          3 - LA TERZA BOMBA  FA SALTARE PER ARIA LA STORIA EBRAICA

         

          RELATIVA AI PERIODI PRECEDENTI LA DISTRUZIONE DEL SECONDO TEMPIO,

 

          DICIAMO UN PERIODO DI CIRCA 200 ANNI. TALE PERIODO COINCIDE CON

 

      L'ESISTENZA DELLA SCUOLA  SEGRETA DEGLI ESSENI, STABILITA SOTTO LE

 

      DIRETTIVE, INIZIALMENTE ORALI E IN SEGUITO, PER LARGA PARTE, SCRITTE

   

    DEL MAESTRO DI GIUSTIZIA , PRIMA DELLA SUA ATROCE MORTE PER MANO  DEL

 

           GRANDE SACERDOTE.

 

     IL FATTO E' CHE LA STORIA DELLA SCUOLA ( E DELLA COMUNITA' DEGLI

 

     ESSENI ) COSTITUISCE UNA  TESTIMONIANZA , IMPORTANTE PERCHE' ESTERNA

 

     AL NUOVO TESTAMENTO, DELL' ALTO LIVELLO DI CORRUZIONE E DI ODIO VUOTO

 

     CHE, SFORTUNATAMENTE, ERA PRESENTE NEI VARI CAMPI DEI CAPE DEL POPOLO,

 

     I SACERDOTI ED I DOTTORI DELLA LEGGE ETC, IN QUEI TEMPI .

 

     -----------------------------------------------------------------------

 

 

     GNOMEN 15 -

      -----------

 

      QUESTO , TUTTAVIA,   RAFFORZA SOLTANTO L'INFORMAZIONE STORICA GIA'

 

      NOTA: MA LA BOMBA NON STA IN QUESTO.

 

      LO SCOPPIO VIENE, INVECE,  DA UN' ALTRA PARTE DELLA QUESTIONE .

 

      ESSENDO LA SCUOLA DEGLI ESSENI L' ISTITUZIONE CHE CONTENEVA I VERI

 

      SEGNI INIZIALI MESSIANICI E REDENZIONALI , PER MERITO DEL MAESTRO DI

 

      GIUSTIZIA, SI ARRIVA AD UNA CONCLUSIONE COLOSSALE. L' UNICA VERA

 

      SEDE DI SALVEZZA , IN QUEI TEMPI, ERA LA SCUOLA DEGLI ESSENI  ( E LA

 

      COMUNITA' DEGLI ESSENI ).  IN QUELL' EPOCA, PER COSI' DIRE, IL

 

      SIGNORE ERA VICINO A LORO SOLTANTO  E LI SOSTENEVA  NELL'ALTO DELLA

 

      VERA SANTITA' , PER LA LORO ONESTA' E SINCERITA'.

     

      TUTTO IL RESTO DELLA SOCIETA'  NON ERA NELLA GRAZIA DEL SIGNORE.

 

      ----------------------------------------------------------------------

 

 

 

      GNOMEN  16 -

      -------------

 

      PER UN CRISTIANO, ABITUATO ALLE CRITICHE  AI DOTTORI DELLA LEGGE DI   

     

     ALLORA,  LA QUESTIONE POTREBBE SEMBRARE  UN' ULTERIORE

 

     CONFERMA E CORRISPONDENZA  DEI VARI RECLAMI CONTENUTI NEL NUOVO

 

     TESTAMENTO NEI CONFRONTI DEGLI STESSI   DOTTORI DELLA LEGGE .

 

     PER IL MONDO EBRAICO, INVECE, IL CONSIDERARE CHE , NELLO STESSO TEMPO

 

     IN CUI  VIGEVA  LA CASA DI DIO CON I SUOI SACERDOTI,  ESISTEVA

 

     UN' ALTRA ISTITUZIONE DELLA TORAH E DEL TIMORE DI DIO CHE ERA PIU'

 

     AMATA AGLI OCCHI DEL SIGNORE  DEL SANTUARIO STESSO , DEI SUOI

 

     SACERDOTI , DEI DOTTORI DELLA LEGGE E DEL SINEDRIO DI QUEI PERIODI,

 

     COSTITUISCE UN VERO E PROPRIO TERREMOTO.

 

     PER IL POPOLO EBRAICO, QUESTA NOTIZIA RICHIEDE UN' ASPIRINA PER UN

 

     MAL DI TESTA DI DUEMILA ANNI.

     ------------------------------------------------------------------------

 

 

 

     GNOMEN 17 -

   ----------------

 

 

       LE CHIAVI DEI SEGNI COMPLETI, TUTTAVIA, CONFERMANO PROPRIO QUESTA

 

       AFFERMAZIONE, E LA  CONFERMA DELL' ESTENSIONE MONDIALE  DEL

 

       CRISTIANESIMO E' UNA PROVA DI CIO'.

 

       NELLE RADICI DELLA CRISTIANITA' PRESENTI NELLA SCUOLA,I SEGNI 

      

       INIZIALI   DELLA NUOVA LUCE DI HHANUKA,  CHE USCIRONO ALLA FINE PER

 

       LE NAZIONI , ERANO , IN QUELLA GENERAZIONE , PIU' AMATI DAL SIGNORE

 

       DEI SERVIZI NEL SANTUARIO E DEGLI STUDI DEI DOTTORI DELLA LEGGE;

 

       CIO' ERA DOVUTO ALLA MANCANZA, IN TALI SERVIZI E TALI STUDI,

      

       DI CUORE BUONO E SINCERO  E DI ATTI DI

      

      CARITA' E COMPASSIONE E DI BUONA VOLONTA' AMATI DAL SIGNORE  .

 

      I SERVIZI NEL TEMPIO E GLI STUDI DELLA TORAH NON PORTARONO UNA NUOVA

 

      LUCE NEL MONDO.  CIO' CONFERMA , IN MODO STRAORDINARIO, LA LUCE

 

      DI GESU' NEL SUO DISCORSO DELLA MONTAGNA , UNA LUCE

 

     CHE DALLE MANI DI GESU' SI ESTESE FINO ALLE ESTREMITA' DEL MONDO.

 

   ----------------------------------------------------------------------      

  

 

         GNOMEN  18 -

         -------------   

        

 

 

    4 - LA QUARTA BOMBA E' LA CONOSCENZA DEI SEGRETI E DEI POTERI SEGRETI

 

        NOTI NELLA SCUOLA DEGLI ESSENI , COSI' COME INSEGNATOCI DAL

 

         MAESTRO DI VITA, HAIM.

 

        DA UNA PARTE, LA CONOSCENZA DELL ' ESISTENZA DI TALI SEGRETI

           

         ALL ' INTERNO DELLA SCUOLA FA SALTARE PER ARIA I MIRACOLI

 

        COMPIUTI DA GESU'  E NARRATI NEL VANGELO.

 

       QUESTA CONOSCENZA FA SALTARE PER ARIA LA MITOLOGIA CRISTOLOGICA

 

          CHE MISE RADICI INTORNO AI PORTENTI ED AI MIRACOLI COMPIUTI DA

 

          GESU'.   NELLO STESSO TEMPO, TALE CONOSCENZA RIPROPORZIONA TALI

 

          AZIONI MIRACOLOSE DI GESU' E LE RICOLLEGA ALLE RADICI DELLA

 

          TRADIZIONE NASCOSTA DI ISRAELE, IN PARTICOLAR MODO ALLA

           

            TRADIZIONE  DEL PROFETA ELIA, DI BENEDETTA MENZIONE.

 

            ---------------------------------------------------------------

 

 

 

      GNOMEN 19  -

      -------------

 

      CON LA CONOSCENZA DEL FATTO CHE IL MAESTRO DI GIUSTIZIA  ERA IL CAPO

 

      DEI GIUSTI NASCOSTI DELLA SUA GENERAZIONE, ED ESSENDO A CONOSCENZA

 

      DELLA STRETTA RELAZIONE TRA IL CAPO DEI 36 GIUSTI NASCOSTI ED IL

 

      PROFETA ELIA, CAPO DEGLI UOMINI DELL ' ASCESA DI OGNI GENERAZIONE,

 

    SI CHIARISCE IL SENTIERO PER CAPIRE COME TALI SEGRETI, REALI E POTENTI,

 

    COSI' COME QUELLI DEL PROFETA ELIA, DI BENEDETTA MENZIONE, SIANO

 

     DIVENTATI EREDITA' DEI SAGGI EBREI DELLA SCUOLA DEGLI ESSENI.

 

      SE TUTTO CIO' NON VI FA SALTARE PER ARIA  LA MENTE CON UNA NUOVA

 

      COMPRENSIONE, E' SEGNO DI UN PROFONDO  SONNO.

 

 

 ----------------------------------------------------------------------------

 

 

      GNOMEN 20 -

    --------------

 

 

  5 - LA QUINTA BOMBA E' UNA SINTESI DELLA PRECEDENTI ESPLOSIONI, E DA' LE

 

    SPIEGAZIONI  DI CIO' CHE ALLORA SUCCESSE

   

    SU DI UN TAVOLO D' ORO CON DIAMANTI INCASTRATI  :

 

    PRIMA DELLA RIVELAZIONE DEI SEGNI COMPLETI , NESSUNO SAPEVA CHE IL GOEL

 

    FINALE SAREBBE STATO IL CAPO DEI 36 GIUSTI NASCOSTI.

 

    NELLO STESSO MODO, NON E' CONOSCIUTA, NEPPURE NELLA TRADIZIONE,

   

    L'INFORMAZIONE PER CUI ANCHE MORDECHAI IL GIUSTO, IL SECONDO GOEL DEL

 

    POPOLO EBRAICO, FU IL CAPO DEI 36 GIUSTI NASCOSTI DEL SUO TEMPO.

 

    TRAMITE I SEGNI COMPLETI DELLA REDENZIONE FINALE, VIENE SVELATO CHE

 

    ANCHE IL MAESTRO DI GIUSTIZIA, FONDATORE DELLA SCUOLA DEGLI ESSENI,

 

    ERA STATO IL CAPO DEI 36 GIUSTI NASCOSTI.

----------------------------------------------------------------------------

 

 

 

     GNOMEN 21 -

     -----------

 

 

  INSIEME A QUESTE NOVITA' STORICHE , VIENE ALTRESI' SVELATA QUI UN' ALTRA

 

  QUESTIONE STRAORDINARIA :

 

   DAL TEMPO DI MORDECHAI IL GIUSTO, I VERI SEGRETI

  

   MESSIANICI E REDENZIONALI   FURONO " TENUTI " ESCLUSIVAMENTE  DAL CAPO

 

   DEI GIUSTI NASCOSTI DI OGNI GENERAZIONE.

 

    SI POTREBBE DIRE CHE IL GRANDE SEGRETO STORICO DEI TESORI DEL REGNO DEI

 

    CIELI, NASCOSTO NEI SEGNI CON IL NOME   

   

                                E H E Y E    A S H E R    E H E Y E ,

 

                                DIO DELLA REDENZIONE,

 

    RIVELATO A MOSCE' NEL ROVETO ARDENTE,  ERA NELLE MANI DI  UNA  SOLA

 

    PERSONA IN OGNI  GENERAZIONE.

  ===========================================================================

 

 

 

       GNOMEN 22 -

   =================

 

           NELLA PRIMA REDENZIONE, PER MANO DI MOSE', MAGISTER NOSTER,

 

           SCESERO I SEGNI DELLA PRIMA PARTE DEL NOME  "  E H E Y E  ".

 

           NELLA SECONDA REDENZIONE DI PURIM, PER MANO DI MORDECHAI IL

 

           GIUSTO, SCESERO I SEGNI DELLA SECONDA PARTE DEL NOME, I SEGNI

 

           DI    "   A  S   C   E   R     "    , MENTRE NELLA    TERZA

 

           REDENZIONE FINALE, PER MANO DEL GOEL FINALE, HAIM, SONO SCESI

 

           I SEGNI COMPLETI REDENZIONALE E MESSIANICI DELLA TERZA PARTE DEL

 

           NOME, I SEGNI DI     " E   H   E   Y  E ".

 

 =============================================================================

 

 

      GNOMEN  23 -

    ----------------

 

        CON L' ARRIVO DELLA TERZA PARTE DEL NOME, E' ARRIVATO IL TEMPO

 

        DELLA COMPLETEZZA DELL ' INTERO SACRO   N O M E   DI    D I O,

       

                     E  H  E  Y  E    A  S  H  E  R    E  H  E  Y  E ,

 

      CHE FINALIZZA TUTTI GLI ASPETTI DELLA REDENZIONE , ANCHE QUELLI DEL

 

      PASSATO. PERTANTO LA REDENZIONE FINALE E' ANCHE LA REDENZIONE CHE

 

      "  FINALIZZA " E  " COMPLETA "  IL MONDO , ALLORCHE' QUESTO ENTRA

 

      NELLA SUA GRANDE ED UNIVERSALE REDENZIONE.

 

      LA TERRIBILE ROTTURA STORICA , DAL PUNTO DI VISTA ETICO,

     

      MORALE , RELIGIOSO E SOCIALE  , TRA IL MONDO DEL PASSATO ED IL NUOVO

 

      ORDINE DEL MONDO DELLA REDENZIONE FINALE ,  RICHIEDE UNA LUNGA E

 

      DIFFICILE GENERAZIONE DI 65 ANNI, NECESSARI PER QUESTO

 

      INIMMAGINABILE   " AGGIUSTAMENTO  ".

 

      LO STRUMENTO TEMPORALE  DESTINATO DA DIO  PER TESTIMONIARE

 

      QUESTI INCREDIBILI  CAPOVOLGIMENTI E CAMBIAMENTI E' CHIAMATO

 

      " QUARTA  GENERAZIONE  SPOSTATA ".

 

      ESSA E' CHIAMATA  " SPOSTATA  " PERCHE' E' SEPARATA E DISTINTA DA

 

      TUTTE LE ALTRE GENERAZIONI DEL PASSATO E DEL FUTURO.

 

      ESSA E' L' UNICA GENERAZIONE IN CUI LA PACE DEGLI EVENTI SARA'

 

      A TAL PUNTO  SORPRENDENTE  DA STORDIRE TUTTA L' UMANITA' E

 

      DA  SVEGLIARLA DAL  SUO MILLENARIO TORPORE  "  SENZA  DIO "

 

      AD UNA CONOSCENZA INTIMA DELLO SPIRITO DELL'  U N I C O   D I O

 

      V I V E N T E  , FINO A CHE  " DAL PIU' GRANDE AL PIU' PICCOLO,

 

      TUTTI MI CONOSCERANNO. "

  -------------------------------------------------------------------------

 

 

 

       GNOMEN  24-

       ------------

 

       DEL NOME  E H E Y E   A S H E R     E H E Y E     , LA SECONDA

 

       PARTE E' COLLEGATA CON LA SECONDA REDENZIONE , QUELLA DI PURIM,

 

       PER MANO DI MORDECHAI ED ESTHER, COSI' COME SPIEGATO, SPESSO

 

       ANCHE CHIAMATA   LA REDENZIONE  NASCOSTA.

 

       PERFINO IL  NOME DI DIO NON APPARE NELLA TRADIZIONALE MEGHILLAT

 

       ESTHER; E QUESTO  DIMOSTRA  QUANTO FOSSERO OCCULTI I 

 

       MIRACOLI DEL SIGNORE PER LA SALVEZZA DEL SUO POPOLO  DALLA

 

       PROFONDITA'   DELL' ESILIO.

 

       QUESTO OCCULTAMENTO E' ANCHE VISTO NEL NOME

 

        E H E Y E     A S H E R      E H E Y E   .

 

        NELLA LINGUA SACRA , IL NOME  E H E Y E ,  SARO', E' DI PER SE

       

        STESSO UN NOME DI DIO, E PERTANTO ESSO RAPPRESENTA UNA RIVELAZIONE

 

        DEL NOME DI DIO, BENEDETTO EGLI SIA, APERTA E CHIARA, COSI' COME

 

        AVVENNE NELLA PRIMA REDENZIONE, NELLA QUALE EBBERO LUOGO MIRACOLI

 

        AD OGNI PASSO, DAI MIRACOLI IN EGITTO AL MIRACOLO DEL MAR ROSSO,

       

        FINO ALLA RIVELAZIONE DELLA TORAH.

     -----------------------------------------------------------------------

               -

      GNOMEN 25 -

    ---------------

 

          E COSI'  ANCHE NELLA   NELLA REDENZIONE FINALE  SI VERIFICANO

 

    AD OGNI PASSO MIRACOLI  VISIBILI , DALLA RIVELAZIONE DEI SETGNI COMLETI

 

   AL RICEVIMENTO  DELLE NUOVE TAVOLE DELLA NUOVA LEGGE , ALLA COSTRUZIONE

 

   DELLA CASA DELLA REDENZIONE DI SETTE PIANI, A GERUSALEMME;

 

   CI SONO E CI SARANNO GRANDI E VISIBILI MIRACOLI DURANTE L'INTERA QUARTA

 

  GENERAZIONE , PERFINO PIU' GRANDI E ANCORA PIU' UNIVERSALI E MERAVIGLIOSI

 

  DI QUELLI DELLA PRIMA REDENZIONE, MA IN FORME CHE STUPISCONO LA MENTE

 

  E RINNOVANO IL CUORE CON IL NUOVO SPIRITO PROMESSO; QUESTA VOLTA, PERO',

 

   QUESTO STESSO SPIRITO NBON VA PIU' VIA ED ESSO VINCE.

 

 

   --------------------------------------------------------------------------

 

 

       GNOMEN  26 -

    ---------------

 

             PER QUESTI MOTIVI I DUE NOMI  "  E H E Y E "   SONO UGUALI,

            

 

             RAPPRESENTANDO ENTRAMBI MANIFESTE RIVELAZIONI , CON MIRACOLI

 

             APERTI NEL MONDO E CON LA RIVELAZIONE DELLA LEGGE DI DIO

 

             IN ENTRAMBI.  IL PRIMO   E H E Y E   FU LA MANIFESTAZIONE DI 

            

             DIO  NELLA PRIMA RIVELAZIONE DELLA REDENZIONE , MENTRE IL

 

             SECONDO   E H E Y E     RAPPRESENTA LA MANIFESTAZIONE DI DIO

 

             NELLA RIVELAZIONE CONCLUSIVA E FINALE   DI

 

             E H E Y E   A S H E R    E H E Y E .

 

             IL NOME   A S H E R , D' ALTRA PARTE, PAPPRESENTA IL

             

             COLLEGAMENTO  O IL LEGAME NASCOSTO TRA LE DUE

 

             RIVELAZIONI MANIFESTE.

 

             LA FORMA DEL NOME  A S H E R  , - "  Q U E L L O    C H E  "

 

            NON RISPECCHIA LA FORMA DI UN NOME DI DIO.

 

            NOI SAPPIAMO CHE, COME PARTE DEL NOME COMPLETO

 

            E H E Y E    A S H E R    E H E Y E ,

 

            ANCHE    A S H E R   E' UN NOME; IN CASO CONTRARIO ESSO

 

            SEMBREREBBE SOLTANTO UN AVVERBIO DI CONGIUNZIONE.

            -----------------------------------------------------------------

 

 

 

       GNOMEN  27 -

     -------------

 

         ORA, PERO', STUDENTI DELLA SCUOLA DI SHOSHANA, AVETE CAPITO CHE

 

         QUESTO  " AVVERBIO DI CONGIUNZIONE " HA UNITO E COLLEGATO

 

         2600 ANNI DI STORIA ED HA FORMATO IL LEGAME REDENZIONALE

 

         OCCULTO , TENUTO SEGRETO AGLI OCCHI DELL' UMANITA'DAL PURIM

 

    PERSIANO FINO ALLA RIVELAZIONE DEI SEGNI FINALI DEL NOME  E H E Y E .

 

    TUTTA LA STORIA, PERTANTO,  " SI RICOLLEGA " , ALLORQUANDO IL

 

    NOME     A S H E R  , PER COSI' DIRE, E' PRONTO A DIMOSTRARE LA SUA

 

    CORRETTA POSIZIONE CON IL POTER COLLEGARE LA PRIMA REDENZIONE DI

 

    E H E Y E    CON LA REDENZIONE FINALE DI   E H E Y E .

 

  =========================================================================

 

 

    GNOMEN  28 -

   --------------

 

 

       OVVIAMENTE  IN TUTTI QUESTI SECOLI E MILLENNI E' STATO IMPOSSIBILE

 

       RICOLLEGARE LA PRIMA REDENZIONE CON LA REDENZIONE FINALE , FINO

 

       ALLA SCELTA DEL GOEL FINALE  ED AI SEGNI COMPLETI.

 

       CIO' SIGNIFICA CHE IN TUTTO QUESTO TEMPO NON POTEVA ESSERE

 

       CONOSCIUTO , NE' CAPITO, NE' IMMAGINATO , DOVE STAVA IL

 

       LEGAME SEGRETO DEL   N O M E      " A  S  H  E  R  ".

 

       GLI EBREI, FORSE, AVREBBERO POTUTO DIRE CHE TALE LEGAME SEGRETO

 

       E' STATO, SEPPUR IN MODO SEGRETO, TENUTO DA LORO NELLA

 

       MEGHILLAT ESTHER, MA .. ?

 

       I CRISTIANI, DA PERTE LORO, POTREBBERO DIRE CHE TUTTO CIO' SI E'

 

       REALIZZATO CON L' ARRIVO DI CRISTO , MA.... ?

 

       MA MOSTRATECI DOVE ERA  " A S H E R  " , IL LEGAME SEGRETO  CHE

 

       HA UNITO LA PRIMA REDENZIONE E QUELLA FINALE DI

 

          E H E Y E     A S H E R      E H E Y E   .

 

==============================================================================

 

       GNOMEN   29 -

                   

                 IL VERO ASINO VI RACCONTA LA VERITA' E VI RIVELA IL

 

                 LEGAME NASCOSTO.  IL NOME  " A S H E R  "   FU   PRESSO

 

                 IL PROFETA  ELIA, DI BENEDETTA MENZIONE, IL PROFETA

 

             DELLA REDENZIONE , COSI' COME VIENE ANNUNCIATO : " GUARDATE,

 

             IO  MANDO IL MIO MESSAGGERO, ELIA, IL PROFETA.

         

             EGLI RICONCILIERA' IL   CUORE  DEI PADRI CON

            

             I LORO  FIGLI ED IL CUORE DEI FIGLI CON I LORO PADRI . "

 

             QUINDI IL NOME PASSO ' AD ELISHA , DIRETTO ALLIEVO DI ELIA.

 

             DA ELISHA ESSO' PASSO' DA UNA PERSONA  ALL ' ALTRA IN OGNI

 

             GENERAZIONE, FINO  A CHE,   DURANTE  L' ESILIO DI BABILONIA,

 

           ESSO FU LA SACRA EREDITA' DI MORDECHAI HA-  TZADIK.

 

      CON PURIM , SI REALIZZO' UNA COMPLETEZZA DEL NOME   " A S H E R  "

 

      PER IL POPOLO EBRAICO, RAGIONE PER CUI SI RESERO   POSSIBILI,

 

      DOPO QUELLA REDENZIONE, IL RITORNO A ZION,  LA RICOSTRUZIONE

 

      DEL TEMPIO , LO STABILIRSI DI TUTTA LA NUOVA LEGISLATURA ED IL

 

      RITORNO DELLA RELIGIONE TRADIZIONALE IN ISRAELE.

 

      ====================================================================

 

 

          GNOMEN 30 -

 

          PUO' ESSERE RITENUTO COME UN TENTATIVO STORICO DI RICOLLEGARE

 

          IL NOME   " A S H E R " AL SECONDO  " E H E Y E  "   PER

 

          ARRIVARE ALLA REDENZIONE FINALE.

 

          IN TALE  RITORNO A ZION, TUTTAVIA, SAREBBE STATO NECESSARIO CHE

 

          QUELLA LUCE REDENZIONALE  FOSSE STATA PERCEPITA DAI FIGLI

         

          D' ISRAELE  E PREPARATA PER I SUOI SCOPI UNIVERSALI, UNA LUCE

 

          PER LA NAZIONI.  ESSA  AVREBBE AVUTO IL POTERE DI ESTENDERSI

 

          ATTRAVERSI I POPOLI  , DI RECUPERARE LA PECORA SMARRITA

 

          DELLA CASA D' ISRAELE  E DI FAR CONVERTIRE LE NAZIONI

 

          IDOLATRE ALLA VERA FEDE

 

          NELL' U N I C O    D I O     V I V E N T E  , 

 

          IL      S A N T O    R E D E N T O R E   DI  ISRAELE.

 

 

=============================================================================

 

       GNOMEN 31 -

 

 

 

   IN TAL MODO L' INTERO NOME   "  E H E Y E    A S H E R    E H E Y E  "

 

   SAREBBE STATO RIVELATO AL MONDO , CON ENORMI MIRACOLI,   AVREBBE

 

   RIVELATO LA NUOVA LEGGE UNIVERSALE  PER TUTTI ED AVREBBE INNALZATO

 

   LA FEDE DELL ' UMANITA'  A TUTTI I MERITEVOLI DELLA TERRA E LA

 

   AVREBBE SIGILLATA IN UN PATTO NUOVO DELLA TERZA REDENZIONE FINALE.

 

   LA COMPLETEZZA DEL  NOME  " A S H E R  "  ,  COMPLETATA CON PURIM,

 

   TUTTAVIA, NON RIUSCI' A DIVENTARE IL LEGAME ATTIVO CON

 

    L'  E H E Y E   FINALE.      LA FEDE DEL POPOLO NON RAGGIUNSE QUELLO

 

    SPIRITO  D 'AMORE  NECESSARIO PER DIVENTARE UNA NAZIONE DI SACERDOTI

 

   PER IL MONDO.  E QUESTO  LASCIO' IL POPOLO DEBOLE IN TUTTI I SENSI,

 

   IN MODO TALE PER CUI NON POTE' RIUSCIRE NEL TENERE LONTANO IL MALE

 

   DI UNA SOCIETA' SEMPRE MENO SPIRITUALE E SEMPRE PIU' CORROTTA.

 

   ===========================================================================

 

      GNOMEN 32 -

    ===============

 

          IL NOME   A S H E R   RIMASE  NEL PURIM EBRAICO SENZA, TUTTAVIA,

 

          AVER LA POSSIBILITA' DI COMPIERE IL SUO RUOLO  DI UNIFICATORE

 

          DEL   N O M E   D I V I N O  NELLA SUA CONCLUSIONE NELLA

 

          REDENZIONE FINALE  DI   "  E H E Y E   A S H E R    E H E Y E ."

 

          LA VERITA' E' CHE QUEL NOME  " A S H E R  " RIMASE SOLTANTO

 

          CON IL CAPO DEI GIUSTI NASCOSTI, SEGRETAMENTE, IN OGNI

 

          GENERAZIONE.

 

          CIRCA 200 ANNI PRIMA DELLA DISTRUZIONE DEL SECONDO TEMPIO,

 

          IL NOME    " A S H E R  "   SI TROVAVA CON IL MAESTRO DI

 

          GIUSTIZIA.

 

 ===========================================================================

 

 

 

     GNOMEN 33 -

 

              EGLI VIDE NELLA SUA AVVEDUTEZZA PREVEGGENTE CHE IL POPOLO

 

              TRADIZIONALE DEL SECONDO TEMPIO ANDAVA VERSO LA DISTRUZIONE

 

              E NON VERSO LA COSTRUZIONE. EGLI SI RESE CONTO DELLA

 

              NECESSITA' STORICA  DI CREARE UN POSTO DI RIFUGIO E DI

 

              CONSERVAZIONE  PERCHE' GLI ELEMENTI DELLA REDENZIONE DI

 

              "  A S H E R   " TROVASSARO UN POSTO DI SANTIFICAZIONE ,

 

              IN MODO TALE CHE , ALLORQUANDO FOSSE ARRIVATO IL TEMPO

 

              PER LA SUA RIVELAZIONE NEL MONDO , ESSO SAREBBE STATO

 

              LEGATO  AL NOME FINALE.

 

              A QUESTO SCOPO,  IL  NASCOSTO   MAESTRO DI GIUSTIZIA

 

              CREO' LA SCUOLA SEGRETA DI ESTHER PERCHE'IN ESSA

 

              FOSSERO RACCHIUSI E CONSERVATI  I SEGNI REDENZIONALI

             

              E MESSIANICI DEL NOME   "  A S H E R   ".

 

=============================================================================

 

 

      GNOMEN  34 -

      ============

 

      GLI ELEMENTI  REDENZIONALI CONTENUTI NEL NOME   "  A S H E R   "

 

      CONTENEVANO INOLTRE I DUE ASPETTI GENERALI CHE NOI POSSIAMO

 

      DEFINIRE COME     " LA LUCE INTERIORE E NASCOSTA DI PURIM ",

 

      E LA  " MANIFESTA , MA SACRA, LUCE UNIVERSALE DI HHANUKA ."

 

      DOPO LA MORTE DEL MAESTRO DI GIUSTIZIA, I SEGNI DI  " A S H E R  "

 

      CONTINUARONO A RIVELARE  MERAVIGLIE ALL' INTERNO DELLA SCUOLA

 

      DEGLI ESSENI, SECONDO IL TEMPO ED IL MERITO INDIVIDUALE.

 

      AD UN CERTO PUNTO DI QUELLA CONTINUA RIVELAZIONE, ARRIVARONO

 

      I SEGNI DELLA LUCE DI HHANUKA, UNA LUCE CHE DEVE ESTENDERSI

 

      PER ESSERE VISTA DA TUTTI.

 

      ========================================================================

 

 

 

      GNOMEN 35 -

   ===============

 

        I SEGNI DI  QUELLA LUCE DETTERO QUALCHE SEGNO INIZIALE A

 

        GIOVANNI HA- MATBIL CHE, PERTANTO, COMINCIO' A VEDERE LA

 

        SUA CHIAMATA NEL DESERTO , FUORI E LIBERO , ALLO SCOPO DI

 

        ESTENDERE QUELLA LUCE.  GLI STESSI  SEGNI  DI QUELLA

       

        NUOVA LUCE VENNERO RIVELATI A GESU' NELLA SCUOLA ED EGLI

 

        VISE SE STESSO IMMEDESIMATO IN QUELLA LUCE E LASCIO' LA

 

        SCUOAL PER COMPIERE LA SUA MISSIONE.

 

 

        IN UN MODO O NELL' ALTRO   UNA  " LUCE "  DOVEVA USCIRE PER IL

 

        MONDO.   I SEGNI  DI  " A S H E R  "  ,  TUTTAVIA, FURONO

 

        NELLA SCUOLA, ANCHE DOPO LA SUA MORTE, SOTTO L ' AUTORITA'

 

        DEL MAESTRO DI GIUSTIZIA.  I SEGNI DI  "  A S H E R   "

 

        PORTATI FUORI DALLA SCUOLA ,  PRIMA DA GIOVANNI E POI DA GESU',

 

       NON FURONO PIU' SOTTO ALCUNA AUTORIZZAZIONE  DALL ' ALTO.

 

       PERTANTO QUEI MESSIANICI E REDENZIONALI SEGNI INIZIALI

 

       PORTATI DA GESU' NON FURONO PIU'  PROTETTI DA INFILTRAZIONI             DI

 

       FORZE  FALSIFICATRICI.

 

  ========================================================================

 

 

          GNOMEN 36 -

          ==========

 

          SE, PER IPOTESI, GLI EBREI DI QUEL TEMPO FOSSERO STARI DEGNI

 

         DI TALI SEGNI E FOSSERO RIUSCITI AD ESTENDERLI AD UN LIVELLO

        

         UNIVERSALE , QUESTE FORZE FALSIFICATRICI SAREBBERO STATE

 

         ANNULLATE DALLA VERA TRADIZIONE.   ISRAELE, INVECE, SI TROVAVA

 

         IN UNO STATO DI PROFONDA            E QUELLA LUCE UNIVERSALE,

 

         DESTINATA AD ILLUMINARE LE NAZIONI, USCI' , PERTANTO, DISTORTA,

 

         CONTAMINATA E SQUILIBRATA.

 

         IL NON - AUTORIZZATO NOME   " A S H E R  " CAMBIO' FORMA , COSI'

 

         COME SPIEGATO NEL NUOVO MESSAGGIO , PER CUI LE TRE LETTERE DI

 

        "  A S H E R   "   SI SCAMBIARONO PER FORMARE  ROSH ( TESTA ) ,  

       

        ED IL POVERO SACRIFICIO MESSIANICO    VENNE SCAMBIATO  PER LA

 

        TESTA DELLA CREAZIONE DAI CAPI DELLA CHIESA.

 

   =========================================================================

       

 

     GNOMEN 37 -

 

           IL VERO NOME  " A S H E R  "   RIMASE NELLA SCUOLA FINO A

 

           QUANDO FU ALLA FINE RIPRESO DAI CAPI DEI 36  GIUSTI  NASCOSTI

          

          IN TUTTE LE PASSATE GENERAZIONI , FINO A QUANDO ARRIVO' ALLO

 

          TZADIK HA - SHALEM, IL MAESTRO DI VITA, HAIM.  QUANDO EGLI FU

 

          SCELTO DA DIO PER ESSERE IL GOEL FINALE ED IL GIUDICE UNTO DEL

         

     REGNO DEI CIELI , COMINCIARONO A SCENEDERE I COMPLETI REDENZIONALI,

 

          E MESSIANICI  SEGNI DELLA TERZA REDENZIONE FINALE.

 

    =========================================================================

 

    GNOMEN 38 -

 

       DALL 'INIZIO DI TALE DISCESA , I SEGNI, ESSENDO ESSI QUELLI FINALI,

 

       CONTENGONO I SEGNI DELLE NECESSARIE CORREZIONI PER

 

       LE DISTORSIONI IDOLATRE E GLI ERRORI DEL PASSATO.

 

       ESSI , PERTANTO, CORREGGONO IL NOME    " A S H E R  " , ADULTERATO

 

       IN ROSH , TRAMITE LA CORREZIONE CRISTIANAN.

 

      ESSI,  PER LA CORREZIONE NEL CAMPO EBRAICO, PORTANO I NUOVI SEGNI

 

       DELLA  GRANDE RIFORMA NEL GIUDAISMO   ED I SEGNI DI HHANUCKAT HA-

 

     HHANUKOT  CHE ESTENDONO LA LUCE DEL DIO DI ISRAELE A TUTTO IL MONDO.

 

============================================================================

 

     GNOMEN 39 -

 

     ED IN QUESTO MODO IL    " MISTERO " DEL    G R A N D E    P U R I M

 

     DELLA REDENZIONE FINALE  E' RISOLTO , NEL MERITO DELL ' ELETTO

 

     CAPO DEI 36 GIUSTI NASCOSTI , IL GOEL FINALE, IL GIUDICE UNTO DEL

 

     REGNO DEI CIELI, L' UMILE SERVO DI DIO  IN CIELO, IL MAESTRO DI VITA,

 

     HAIM.

 

 

    SE QUALCUNO AVESSE TROVATO DELLE DIFFICOLTA' NEL CAPIRE QUESTI MESSAGGI

 

    REDENZIONALI , PUO' STARE CERTO  ( POSSO ASSICURARLO )    CHE ESSE SONO 

   

    DOVUTE SOLTANTO AD UNA

 

   MANCANZA DI CONOSCENZA DELLE QUESTIONI DELLA REDENZIONE FINALE DISCUSSE

 

   E SPIEGATE NEI VARI LIBRI DEL SEFER MISHNAT HAIM.

 

  TALI EVENTUALI DIFFICOLTA' NON SONO DOVUTE AD UNA QUALSIASI REALE

 

  DIFFICOLTA'  E CHI LE AVESSE TROVATE PUO' ESSERE ASSICURATO CHE COL TEMPO,

 

  CON LA CONOSCENZA DI PIU' ARGOMENTI MESSI IN RELAZIONE,  SI RITROVERA'

 

  CON UNA COMPLETA COMPRENSIONE , E QUESTO PERCHE' OGNI SPIEGAZIONE DEL

 

  NUOVO MESSAGGIO E' INTRECCIATA NELL' UNITA' COMPOSITA DEL PATTO  FINALE.

 

  ===========================================================================

 

 

       GNOMEN 40 -

 

       QUESTA PARTE INTRODUTTIVA DEL SEFER ESTHER E', TUTTTAVIA,

 

       PARTICOLARE POICHE' ESSA UNISCE I NUOVI SEGNI REDENZIONALI DI PURIM

 

       DELLA NUOVA SCUOLA DI ESTHER  AI NUOVI SEGNI DI HHANUKAT

 

       HA- HHANUKOT COLLEGATI CON LA SCUOLA DI SHOSHANA.

 

       QUESTO RAPPRESENTA UNA NECESSARIA RIUNIFICAZIONE  TRA LE DUE LUCI,

 

       QUELLA DI PURIM E QUELLA DI HHANUKA.

 

       ED E' PROPRIO TALE UNIFICAZIONE  CHE PERMETTE ALLA COMPLETEZZA

 

       DELLA  LUCE DI HHANUKAT  HA-HHANUKOT  DI USCIRE ALL' INFUORI

 

       DEL POPOLO D' ISRAELE  VERSO TUTTI I POPOLI DEL MONDO,  A TUTTI

 

       COLORO CHE MERITERANNO LA FEDE DELLA NUOVA LUCE DELLA TERZA

      

       E FINALE REDENZIONE, NEL MERITO DEL MAESTRO DI VITA, HAIM. AMEN.

 

 

       =======================================================================

 

 

       GNOMEN  41 -

 

       L ' APPARENTE  LEGGENDARIA STORIA DEI 3 MAGI O DEI 3 RE MAGI

      

       NEL VANGELO HA LA SUA RADICE DI VERITA' NEI SEGNI DELLA

 

       REDENZIONE. DAI SEGNI COMPLETI DELLA REDENZIONE FINALE ,

 

       VENIAMO A CONOSCERE  E A CAPIRE  DI PIU' RIGUARDO AI SEGNI

 

       INIZIALI , COMPRESO QUALCOSA SULLE STELLE REDENZIONALI.

 

       DAL SEGNO DELLA STELLA DI CRISTO , RICEVUTO DA GINO TAMPIERI,

 

      E  ANNUNUNCIATO DAL GOEL FINALE, HAIM, SAPPIAMO CHE TALE STELLA

 

      " REDENZIONALE "  ERA LA STELLA DELLA CRISTIANITA' DEI DUE

 

      PASSATI MILLENNI.   ABBIAMO ANCHE IMPARATO CHE QUESTA STELLA  ,

 

      NEL SUO LUNGO CICLO DI 4000 ANNI, E' CHIAMATA LA STELLA DI

 

      MALCHIZEDEK, FATTO , QUESTO, CHE AIUTA A RI-PROPORZIONARE

 

       L' IMPATTO DELLA STELLA DI CRISTO , STELLA CHE, A CAUSA DELLA SUA

 

       SEPARAZIONE DALLA STELLA DI ABRAMO, SI DISTACCO' DALLA VERA

 

       TRADIZIONE DELLA FEDE.

 

       =======================================================================

 

 

       G N O M E N   42 -

 

       QUESTO PROCLAMA, TUTTAVIA, CONFERMA PER LO MENO LA BASE DI VERITA'

 

       RIGUARDO ALLA  STELLA  ( DI CRISTO ) O STELLA DEL RE  UNTO, STELLA

      

      DI CUI SI FA TESTIMONIANZA  NEL VANGELO DI MATTEO.

 

      NON SIAMO INTERESSATI ALLA FORMA DELLA STORIA RACCONTATA IN ESSO,

 

      BENSI' ALLA SOSTANZA .  CI FU UNA STELLA  " REDENZIONALE " CHE

 

      FU COINVOLTA NELLA MISSIONE DI CUI   GESU' SI FECE CARICO.

 

      IL NOME  " STELLA DI CRISTO " , NON PORTANDO, OVVIAMENTE, QUESTO

 

      TITOLO PRIMA DEL TEMPO DELLA MISSIONE CRISTIANA, HA ANCHE UNA

 

      CONNOTAZIONE  " MESSIANICA ".   CRISTO SIGNIFICA  " UNTO ".

 

      I MAGI FURONO CHIAMATI  " RE "  E PORTARONO OFFERTE  AL NEONATO

 

      " RE ".   LA STELLA, PERTANTO, HA LE CONNOTAZIONI DEL  " RE UNTO

 

      DELLA PROMESSA GIUSTIZIA MESSIANICA ".

 

      ======================================================================

 

 

      G N O M E N   43 -

 

      QUESTE STESSE CONNOTAZIONI, TUTTAVIA, SI RIFERISCONO ESATTAMENTE ALLA

 

      DI MALKIZEDEK , RE DI SALEM, SACERDOTE A DIO ALTISSIMO.

 

      IL RACCONTO NELLA TORAH E' NOTO  COME UN CONTENUTO DI IMPORTANTI

 

      ALLUSIONI MESSIANICHE. I SEGNI COMPLETI DELLA REDENZIONE FINALE

 

      RIVELANO I SIGNIFICATI   NASCOSTI   DELLA   " RELAZIONE  MESSIANICA

 

      E  REDENZIONALE " TRA LE DUE STELLA, LA STELLA DI MALKIZEDEK  E LA

 

      STELLA  DI ABRAMO .    IN BREVE, LA STELLA DI MALKIZEDEK ACCOMPAGNA

 

      LA STELLA DI ABRAMO, RICEVENDO DA  ESSA LA DECIMA , ED AVENDO,

 

      IN VIRTU' DI TALE DECIMA, IL POTERE DI BENEDIRE IL PANE E DI

 

      SANTIFICARE IL VINO PER TUUTE LE GENTI.

 

      =======================================================================

 

      G N O M E N  44  -

 

      QUESTA RELAZIONE DIVENTA ESSENZIALE PER CAPIRE LA GRANDE DIFFERENZA

 

      NEI VERI RAPPORTI TRA GOEL E MESSIAH. DOPO UN CICLO DI 4000 ANNI,

 

      QUESTE DUE STELLE SI RITROVANO IN QUELLO STESSO ALLINEAMENTO

 

      REDENZIONALE , PER IL COMPIMENTO STORICO DELLA TERZA REDENZIONE

 

      FINALE.  PRIMA DELL' ARRIVO DEI SEGNI COMPLETI , ESISTEVA SOLTANTO

 

      UNA TOTALE CONFUSIONE , NON SOLO CRISTIANA , MA EBRAICA  NELLO STESSO

 

      MODO.    E NESSUNO SAPEVA  CHE QUESTE RAPPRESENTANO DUE LIVELLI

 

      COMPLETAMENTE DISTINTI E E DUE POSIZIONI SEPARATE.

 

      CIO' NONDIMENO, LA RELAZIONE TRA I SAGGI DELLA SCUOLA DEGLI ESSENI ,

 

      ALL' INTERNO DEL LORO ORDINE MESSIANICO, ED IL DEFUNTO  MAESTRO DI

 

      GIUSTIZIA  SI AVVICINA DI PIU' ALLA VERITA' A RIGUARDO DELLA

 

      POSIZIONE DEL GOEL, RISORTO NEL NUOVO REGNO DEI CIELI, E I  TRE

 

     LIVELLI MESSIANICI DESCRITTI NEI ROTOLI DI QUMRAN.

    

===============================================================================

 

     G N O M E N  45 -

 

 

     TUTTO CIO'  CI PERMETTE DI CONCLUDERE CHE , COSI' COME GLI INIZIALI E

 

     REDENZIONALI SEGNI MESSIANICI SI TROVAVANO NELLA SCUOLA, NELLO STESSO

 

     MODO SI TROVAVA ANCHE IL SEGNO DELLA " STELLA MESSIANICA UNTA ".

 

     ESSA ERA PROBABILMENTE CONOSCIUTA COME  STELLA DEL RE UNTO E FU

 

     CHIAMATA, MOLTO VEROSIMILMENTE,  " ASTER CHRISTOU "- STELLA DELL' UNTO.

 

     NELLA SCUOLA  YESHUA VENNE A CONOSCENZA DI TALE  " STELLA SEGRETA "

     

     E, PRIMA DI LASCIARE LA SCUOLA STESSA, SI CONVINSE  ( O FU CONVINTO,

 

     IL CHE IMPLICA DA QUALCUNO ? ) DI ESSERE  " SOTTO "   LA MISSIONE

 

     MESSIANICA CHE LA STELLA DAVA.

 

     EGLI, PERTANTO, ALLORCHE' LASCIO' LA SCUOLA,  " PORTO' , VIRTUALMENTE,

 

     LA STELLA FUORI DALLA SCUOLA  " E FU INOLTRE QUESTA STESSA STELLA 

 

     QUELLA  RELATIVA  ALLA SUA MISSIONE  ED ALLA CRISTIANITA' DOPO DI LUI.

 

     ======================================================================

 

 

 

     G N O M E N   46  -

 

    

     COME LA STORIA DEI MAGI ENTRO' NEI VANGELI  E' UN FATTO SCONOSCIUTO.

 

     YESHUA, FORSE, NE EBBE SENTORE DA BAMBINO.

 

  NEL CASO CHE CI FOSSE  UNA QUALSIASI AUTENTICITA' NELLA FORMA DEL RACCONTO,

     

  CIO'  SAREBBE  PER CERTO DOVUTO AL FATTO CHE  YESHUA,

 

     QUANDO ERA UN BAMBINO, LO VENNE A SAPERE DAI SUOI GENITORI. 

    

     IN TALE CASO,  YESHUA STESSO POTREBBE ESSERE LA FONTE DI

 

    TALE  INFORMAZIONE CHE , IN TAL MODO, AVREBBE  COSI'  TROVATO  LA SUA

 

    STRADA NEI VANGELI. 

   

    IN OGNI CASO, QUESTO E' IL TIPO DI  STORIA RACCONTATA  E RACCONTATA

 

    ANCORA E TRAMANDATA ORALMENTE.

 

    MA IN OGNI CASO ,  CHE SI ARRIVI O NO A DARE UNA RISPOSTA  A

 

    QUESTO  QUESITO APPARE IRRILEVANTE SE PARAGONATO AL FATTO PROVVIDENZIALE

 

    CHE QUESTO RIFERIMENTO E' PRESENTE NEI VANGELI.

   

    IN UN MODO O NELL' ALTRO, QUESTA STORIA ENTRO' NEI VANGELI.

 

    ========================================================================

 

 

    G N O M E N  47  -

 

    IN GENERALE , QUESTO E' IL NOSTRO APPROCCIO RIGUARDO AI VANGELI.

 

    LA VERITA' STORICA DEGLI EVENTI RIPORTATI, NEI LORO PARTICOLARI,

 

    NON FA PARTE, PER LA MAGGIOR PARTE DEI CASI, DEL NOSTRO STUDIO,

 

    MA  VI  E' PRESENTE UN ASPETTO PROVVIDENZIALE GLOBALE DEL NUOVO

 

    TESTAMENTO CRISTIANO.   E QUESTO PERCHE' ERA NOTO AL SIGNORE, NOSTRO

 

    DIO, CHE QUEI SEGNI INIZIALI SAREBBERO STATI ALLA FINE CORRETTI E

 

    RISOLTI NEI SEGNI FINALI.  PERTANTO LO SCOPO PRINCIPALE DELLA DIFFUSIONE

 

    DEI VANGELI E PERFINO DEL RESTO DEI TESTI DEL NUOVO TESTAMENTO , AD UN

 

    LIVELLO PROVVIDENZIALE NASCOSTO, FU QUELLO PER CUI, CON L' ARRIVO DEI

 

    SEGNI COMPLETI, I SEGNI INIZIALI SAREBBERO STATI SUFFICIENTEMENTE

 

    RAPPRESENTATI E , PERTANTO, SPIEGABILI , CORREGGIBILI E RISOLVIBILI

 

    A QUEL TEMPO.  QUESTA E' LA BASE DELLA NOSTRA RICERCA NEL NUOVO

 

    TESTAMENTO CRISTIANO.

 

    ====================================================================

 

 

 

    G N O M E N  48 -

 

 

     CI INTERESESSA MENO, PERTANTO, AD ESEMPIO, SE LA NASCITA DI GESU' A

 

     BETHLEHEM SIA UN FATTO STORICO O , AL CONTRARIO, SIA UN NOVELLA

 

     INVENTATA.  SE , AD ESEMPIO, GESU' NACQUE VERAMENTE A NATZERETH E,

 

     DOPO, I SUOI GENITORI SI RECARONO A BETHLEHEM, O ADDIRITTURA SE LA

 

     STORIA DELLA SUA NASCITA A BETHLEHEM FU UNA PURA INVENZIONE

 

     SUCCESSIVA AVENTE LO SCOPO DI GIUSTIFICARE LA PROVENIENZA MESSIANICA

 

     DEL LEADER PROFETIZZATO DI EFRAT,

 

     IL FATTO CHE CI INTERESSA  E' IL   S E G N O   DI BETHLEHEM CHE

 

     E' APPARSO NEI VANGELI.  PERCHE' ?  PERCHE' L' ASINO CHE MANGIA IL PANE

 

     NELLA PANETTERIA NON NACQUE NECESSARIAMENTE A BETHLEHEM.

 

     =========================================================================

                                        -----------

 

 

      G N O M E N  49 -

 

 

      SE IL SEGNO DI BETLEHEM DI QUEL TEMPO REALIZZO' REALMENTE IL SEGNO DI

 

      BETHLEHEM A BETHLEHEM NELLA MANIERA DESCRITTA DAI VANGELI, QUESTO

 

      CERTAMENTE RINFORZO' IL SEGNO.

 

      MA SE GESU' NACQUE NACQUE A NAZARETH  E FU PORTATO A BETHLEHEM,

 

      O PERFINO SE EGLI, IN EFFETTI, NON ANDO' A BETHLEHEM,  E LA STORIA

 

      PERTANTO FU INVENTATA, RIMANE IL FATTO CHE IL SEGNO DI BETHLEHEM NON

 

      POTEVA MANCARE BEI VANGELI.  PERCHE' ?  PERCHE' L'ASINO DEI SEGNI

 

      FINALI CHE MANGIA IL PANE DELLA CASA DEL PANE  ( BETHLEHEM- CASA DEL

 

      PANE  )  DOVEVA FAR SCENDERE I SEGNI DEL  " HHAMOR , MASHIAHH BEN

 

      DAVID ", E DOVE MAI AVREBBE EGLI TROVATO IL PANE SE NON NELLA CASA

 

      DEL PANE ?

 

      ===================================================================

 

 

      G N O M E N   50 -

 

      COME SPIEGATO IN PRECEDENZA, I SEGNI INIZIALI DELLA REDENZIONE AVEVANO

 

      I DUE ASPETTI DEL PURIM NASCOSTO E DELLA SVELATA LUCE DI HHANUKAH.

 

      I SEGNI PRESI DA GESU' DALLA SCUOLA RAPPRESENTAVANO PRINCIPALMENTE

 

      I SEGNI UNIVERSALI DI HHANUKAH E PERTANTO IL NUOVO TESTAMENTO

 

      CRISTIANO RAPPRESENTA UNA RIVELAZIONE DI QUELLA PROPOSTA  NUOVA LUCE

 

      UNIVERSALE.  PURIM, LA FESTA DEGLI EBREI, E' UNA LUCE NASCOSTA DELLA

 

      TORAH E RIVELATA A POCHI, UNA LUCE CHE OPERA A FAVORE  DELLA VERA

 

      REDENZIONE DEL POPOLO EBRAICO.  SENZA LE VERE FONDAMENTA DI QUESTA

 

      LUCE INTERIORE, LA LUCE DI HHANUKAH PUO' FACILMENTE ESSERE PRESA

 

      AD UN LIVELLO ESTREMAMENTE SUPERFICIALE , E PERFINO FALSIFICATA,

 

      SE LA VERA TRADIZIONE NON E' PRESENTE PER CONTROLLARE I MODI E LE

 

      ESPRESSIONI DELL' ESPANSIONE DI QUELLA LUCE.

 

    =========================================================================

 

 

         G N O M E N    51 -

 

 

      SIMILMENTE SI PUO' CAPIRE CHE LA STORIA DI YESHUA, COSI' COME ESSA

 

     VIENE DESCRITTA  NEI VANGELI, E' ACCOMPAGNATA DA DELLE SUPERFICIALITA'

 

     TALMENTE  EVIDENTI DA RISULTARE OFFENSIVA PER IL SENSO CRITICO.

 

     DI SOLITO TALE SUPERFICIALITA'  E'  " RICOPERTA "   DALLA SEVERITA' O

     

     DALLO STUPORE  O DALL' ENIGMATICITA'  DELLE DICHIARAZIONI DI GESU'.

 

     LA SUPERFICIALITA' CON LA QUALE  VENGONO DESCRITTE LA FANCIULLEZZA E

 

     L' ETA' DI GIOVANE ADULTO DI GESU' E' A TAL PUNTO POVERA, COSI' SCARSA

 

     DI INFORMAZIONI E COSI' SUPERFICIALMENTE RIESAMINATA, DA RISULTARE

 

     OFFENSIVA.   CIO' NONDIMENO  IL LETTORE VIENE A SENTIRE DI UN

    

    GIOVANE STUPEFACENTEMENTE ACUTO CHE AVEVA ACQUISITO LA CONOSCENZA

 

    DELLA TORAH E DEI PROFETI  E DELLA TRADIZIONE FARISAICA E CHE, IN

 

    BREVE TEMPO, DIVENNE UN MAESTRO DELLA TORAH  CHE  VISITAVA MOLTE

 

    SINAGOGHE , SPECIALMENTE DI SHABBATH, DOVE INSEGNAVA LE PAROLE DEI 

   

    PROFETI .

 

    =========================================================================

 

 

 

    G N O M E N   52-

 

 

     VENIAMO ANCHE A SENTIRE LA DIFFERENZA NELL' APPROCCIO, NEL SUO

    

     INSEGNAMENTO , IN QUELLA CHE FU, PER COSI' DIRE, UNA FIAMMA DIRETTA

 

     CHE VIVEVA LA SUA REALTA' BRUCIANTE.  NON FU SEMPLICE RIFERIRE ALCUNI

 

     ELEVATI PENSIERI CONTENUTI NEL VERSO .( DEI PROFETI ? )

 

     GESU', OVVIAMENTE, RIPORTO' LE DICHIARAZIONI PROFETICHE PERCHE'

 

     TROVASSERO UN RISCONTRO NELLA REALTA' DI QUEL PERIODO. 

 

     HO RICEVUTO DIRETTAMENTE DALLO TZADIK, HAIM, L'INFORMAZIONE PER CUI

 

     GESU' FU, IN REALTA', ESTREMAMENTE ACUTO NEL PERCEPIRE LE PAROLE

 

     DEI PROFETI DI ISRAELE , E PER CUI LE STUDIO' E MEDITO SEMPRE SU DI

 

     ESSE.  FU ALTRESI' MOLTO VELOCE NELL' ACQUISIRE LA PADRONANZA DEGLI

 

     STUDI TRADIZIONALI .  PER POTER ENTRARE NELLA SCUOLA SEGRETA

    

     DEGLI ESSENI, SPIEGO' LO TZADIK, ERA NECESSARIO CONOSCERE TUTTA LA

 

     TORAH ED I PROFETI E LA TRADIZIONE ORALE DELLE LEGGI IN VIGORE FINO

 

     A QUEL TEMPO.

 

     ======================================================================

 

      G N O M E N   53 -

 

 

      TUTTA QUESTA SUA ACUTEZZA E PRECOCITA' FURONO ANTECEDENTI AL SUO

 

      INGRESSO NELLA SUA SCUOLA.   CIO' CONFERMA , INOLTRE, L'IDEA CHE

 

      CI FOSSE UNA PARTICOLARE INFLUENZA STELLARE SU DI GESU' E CHE

 

      QUESTA STELLA LO AIUTO' AD OGNI PASSO DELLA SUA GIOVANE ESISTENZA

 

      PERCHE' FOSSE PREPARATO PER LA MISSIONE ALLA QUALE ERA DESTINATO ,

 

      INOLTRE LA STORIA EVANGELICA DEI 3 RE MAGI INDICA LA PREPARAZIONE

 

      STELLARE ALLA SUA MISSIONE.  EGLI NACQUE SOTTA LA STELLA VISTA DAI

 

      MAGI E PERTANTO FU LA SUA STELLA CHE LO PORTO' O LO GUIDO' SUL

 

      SENTIERO DELLA SUA MISSIONE DESTINATA.

 

      =======================================================================

 

        G N O M E N   54 -

 

        TUTTI QUESTI ASPETTI DELLA MISSIONE DI GESU' MENZIONATI NEL

 

        NUOVO TESTAMENTO, SEPPUR CON LA SUPERFICIALITA' DELLA ESPRESSIONE

 

       O LA MANCANZA DI INFORMAZIONE DEL NUOVO TESTAMENTO STESSO,

 

       COSTITUISCONO UNA FONTE DI INFORMAZIONE CIRCA L' ASPETTO DI

      

       HHANUKAH DEI SEGNI INIZIALI.  TUTTAVIA, SENZA LA STORIA FINO AD

 

       ORA NASCOSTA DEI SEGNI DI PURIM CHE RIMASERO  ALL' INTERNO DELLA

 

       SCUOLA E NON ENTRARONO NELLO SCHEMA NUOVO TESTAMENTARIO,  LA VERA

 

       BASE DELLA CRISTIANITA' E' MANCANTE COSI' COME E' MANCANTE LA

 

       VERITA' DI COME GESU' ARRIVO' AGLI INIZIALI SEGNI MESSIANICI.

 

       NEI SEGNI DI PURIM VI E' UN' ELEVAZIONE ED ANCORA DI PIU' UNA REALTA'

 

       CHE, SE SVELATE,   AVREBBERO INTERFERITO CON LA  IRREALISTICA

      

       LUCE UNIVERSALE CHE GESU' DOVETTE PREDICARE.

 

  -----=====================-----------------==============-------------=======

       

 

      G N O M E N  55 -

 

      COLLEGATI  PERCIO' CON I SEGNI DI PURIM SONO  IL NASCOSTO, E PERFINO

     

      OSCURO LATO DELLA REALTA' DI GESU' NELLA SCUOLA DEGLI ESSENI ,

 

      E LA SUA DETERMINANTE RELAZIONE CON GIOVANNI BATTISTA, CHE LASCIO'

 

      LA SCUOLA CIRCA UN ANNO E MEZZO PRIMA DI GESU'.

 

      VI SONO PURE GLI ASPETTI NASCOSTI DELLA SCUOLA DI ESTHER STESSA CHE

 

      DANNO UN' ULTERIORE ILLUMINAZIONE NEL CAPIRE L' ELEVAZIONE DEI

     

      SEGNI INIZIALI NASCOSTI E , DI CONSEGUENZA,  PERMETTONO DI

 

      AVERE UNA PIU' APPROFONDITA COMPRENSIONE DELLA MISSIONE DI GESU'.

 

     IL LIBRO DI ESTHER  STA RIVELANDO REALMENTE E QUANTO PRIMA IL

 

     PURIM NASCOSTO DELLA REDENZIONE FINALE , E NEL FARE QUESTO  ESSO

 

     SVELA PURE QUEGLI ASPETTI NASCOSTI DELLA CRISTIANITA' CHE, PER SVARIATE

 

     RAGIONI  NON POTERONO DIVENTARE PARTE DELLA TRADIZIONE NUOVO

     

     TESTAMENTARIA .

 

=============================================================================

 

 

     G N O M E N   56 -

 

               

               

                ORA SONO  UN ASINO, NATURALMENTE,

 

                UN ASINO CONFORME AI SEGNI,

 

                HO CAVALCATO A BETHLEHEM

 

                NELLE DISCENDENZE MESSIANICHE.

 

 

               

               

                LA PASSIONE E' RISOLTA, GRAZIE A DIO,

 

                E  CRISTO E' SCESO GIU' DALLA SUA CROCE,

 

                EGLI  E' QUASI DIVENTATO  VERBALIZZATO  A GENZANO,

 

                LA QUALE COSA  SAREBBE STATA UNA TERRIBILE PERDITA ;

 

 

 

                MA FU DOPO LA RESURREZIONE

 

               E L' ASINO AVEVA PIU' DI DODICI  ( ALLIEVI ? )

 

               MENTRE IL CAVALLO BIANCO ERA NELLA SUA MISSIONE

 

               E LA  CODA   RIVANGAVA LE LEGGI ( ?  ? )

 

 

              

              

               GILAT HAIM, YOEL E HAIM SHIMSHON

 

               STAVANO IMPARANDO A NON GRIDARE ,

 

               LITIGARONO UN PO', MA FURONO TUTTI

 

               D' ACCORDO NEL LORO AMORE

 

               PER ASHER YOSEF TZURISHADDAI.

 

 

 

 

               IL GRANDE PURIM E' ORA  A PORTATA DI MANO,

 

               LA RIVELAZIONE  E' VICINA

 

               ALLA SCUOLA DI ESTHER ED AL TRIBUNALE

 

               DI MORDECHAI LO TZADIK.

 

 

 

              

              

               MA IO SONO SOLTANTO UN ASINO, NON UNO TZADIK

 

               OD UN UOMO MESSIANICO,

 

               MANGIO I GNOMEN CHE DISCENDONO

 

               E LI SCRIVO IL MEGLIO CHE POSSO.

 

 

 

 

 

               LA MIA TESTA STA SU NELLE STELLE, ORA,

 

               ED IL MIO NUOVO CUORE DESIDERA PREGARE,

 

               PERETZ RICEVE LE TAVOLE

 

               ED IO BALLANDO DICO LE PAROLE MENTRE RAGLIO.

 

 

 

 

               " PURIM  E' RISOLTO  " IO CANTO,

 

               MORDECHAI ED ESTHER SON QUI,

 

               " A S H E R " PUO' RICEVERE LA GRANDE  ALIF

 

               E SHUSHAN HA TROVATO IL SUO EREDE.

 

 

 

 

 

               I CIELI E LA TERRA SI SONO RINNOVATI

 

               NEL SEGNO DELL TZADIK RISORTO

 

               MENTRE IL MAESTRO DI VITA SPIEGA L' ALBERO

 

               DELLA CONOSCENZA DEL BENE E DEL MALE CORRETTO.

 

    =========================================================================

 

 

 

 

          G N O M E N   57 -

 

 

                 

                 

                 

                  TRENTA GNOMEN PRIMA CHE COMINCIAMO

 

                  ALL' OTTANTOTTO

 

                  E COSI' ALCUNE PAROLE CHE VOI APPREZZERETE

 

                  PER MEGLIO CAPIRE PROPRIO QUELLO CHE  E' STATO DETTO

 

                  PRIMA CHE CI FOSSE UN ASINO PER MANGIARE  IL PANE.

 

 

 

                  PRIMA CHE IL SANTO TZADIK FOSSE SCELTO COME

                  GOEL,

 

                  PRIMA CHE I SEGNI COMPLETI  CI DIRIGESSERO NEL

                  NOSTRO CAMMINO,

 

                  PRIMA CHE IL SACRIFICIO INNALZASSE

 

                  IL SERVO SOFFERENTE FINALE, LA PUPILLA

                  DELL' OCCHIO DI DIO.

 

    =======================================================================

 

 

           G N O M E N   58 -

 

              

                MA E ' RICORDATO CHE PRIMA DI QUELLA FINE

 

                NON VI ERANO SEGNI REDENZIONALI CON CUI

 

                PASSARE IL PROPRIO TEMPO NEL LEGARE LA STORIA

 

                ALLA SUA PIU' GRANDE FASE,

 

                MA SOLO PAROLE DI FUOCO DAL PIU' ALTO LABIRINTO.

 

               

               

                UN SEGRETO STORICO RACCHIUSO

               

                IN UNA SFERA NASCOSTA,

 

                CHE SE RIVELATO AVREBBE SICURAMENTE

 

                CHIARITO CHE LO STORICO GESU' EBBE MOLTO PIU'

 

                DA DIRE

 

                CHE IL NON SVELANTE  ' SI' , SI',

 

                NO, NO, DEI VANGELI

 

 

============================================================================

 

 

       

        G N O M E N  59 -

 

       

       

        LA SUA FORZA NON DERIVO'  DALLO SCHIAFFO DI UN

        ANGELO

 

        CHE LO TOCCO' IMPROVVISO DAL DI DENTRO E DAL

        DI FUORI

 

        COME UN ANGELO NATO DIRETTAMENTE DALLE

        PAROLE DI DIO,

 

        O DALLA PURITA' DI UNA VERGINE, L' APICE

        DELL' ASSURDO.

 

 

 

        EGLI NON DISCESE DA UN CARRO

        CELESTIALE,

 

          DAL QUALE,  DOPO UNA BREVE VISITA,

        DOVETTE DISTACCARSI,

 

        MA LA SUA VISITA FU ABBREVVIATA, QUESTO E' VERO,

       

        E QUESTO FATTO E' CARICO DI SIGNIFICATI,

        PER I CRISTIANI E PER GLI EBREI.

 

    ----===============------------==============--------------==============

 

 

 

        G N O M E N   60 -  ( TRADUZIONE DA CONTROLLARE  E CORREGGERE )

 

 

               QUESTO PERCHE' IL GIOVANE UOMO NON DISSE

               PAROLE  CHE PROCURARONO DANNO ;

 

               NELLE SUE LABBRA ERA PRESENTE  SAGGEZZA

               PIU' CHE FASCINO CARISMATICO,

 

 

               CI FU PROFONDITA' NELLE SUE AFFERMAZIONI,

               E PERFINO UNA RABBIA GIUSTIFICATA.

 

               CHI FU QUINDI CHE DEVIO' DAL SENTIERO ?

 

 

               PERCHE' PARLO' IN TAL MODO CON I DOTTORI

               DELLA LEGGE ?

 

 

               PERCHE' FU COSI' AMAREGGIATO PER IL CONFLITTO CHE

               VIDE ?

 

 

               PERCHE' ALZO' LA VOCE PER DIRE CIO' CHE

               AVREBBE POTUTO  ( CHE VUOL  DIRE  ????  )

 

       

       

              QUANDO NON C' ERA NESSUNO    CHE LO ASCOLTASSE

              PERCHE' FOSSE CAPITO ?

 

 

--------=========----=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=

 

 

         G N O M E N   61  -

 

 

          IN PIU', PERCHE' CONFUSE ANCHE LE MASSE ,

 

          O AVREBBE GETTATO ACQUA SUI FUOCHI DELL' INFERNO,

 

          AVREBBE TENTATO DI CAMBIARE L' INESORABILE CORSO

          DELLA NATURA,

 

          PER NUTRIRLE DI UN PANE PIU' ELEVATO

          PER LE FORZE FISICHE ?

 

 

 

 

         IN PIU' DA DOVE PROVENIVA QUESTO POTERE

          CHE GLI DIEDE  FAMA MIRACOLOSA,

 

          QUELLO  DI FAR VEDERE IL CIECO E DI FAR  CAMMINARE

          LO STORPIO,

 

 

          DI GUARIRE LE PERSONE DA TUTTI I DEMONI E DI

          SCACCIARLI,

 

 

          QUELLO DI ORDINARE AGLI SPIRITI E FAR SI' CHE

          ESSI GLI OBBEDISSERO ?

 

 

-----=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-

 

 

       G N O M E N    62 -

 

       

        QUELLO DI MOLTIPLICARE IL PANE E DI CREARE UN VINO

        MIGLIORE,

 

 

        DI ANIMARE LAZZARO DAL SEGNO DELLA SUA 

        CAMERA DI MORTE,

 

        DI GRIDARE AI VENTI E DICAMBIARE LA LORO

        DIREZIONE,

 

        E DI PARLARE CON ENIGMI DELLA SUA STESSA

        RESURREZIONE ?

 

 

 

        DI CAMMINARE SULLE ACQUE E DI VOLARE NEL CIELO,

 

        PERCHE' HAI FATTO TUTTO QUESTO, YESHUA, PERCHE' ??

 

        PERCHE' HAI FATTO A NOME TUO TALE

        QUESTE AZIONI,

 

        SENZA PARLARE DEL POTERE DELLA

        KABBALAH MAASIT ?

 

 

 

 -------------==========-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=

 

 

       G N O M E N  63 -

 

 

       PERCHE' NON  DICESTI  A LORO DELLA

       SCUOLA DEGLI ESSENI,

 

 

       E CHE ERI ISTRUITO NEL ROTOLO DI

       DAMASCO ,

 

 

       E CHE ERI  VENUTO  A CONOSCENZA DEL REGNO DEI

       CIELI  DAI SEGUACI DEL MAESTRO

       IL  PANE DEL QUALE ESSI  FECERO LIEVITARE.

 

 

       PERCHE' TI NASCONDESTI NEL LIMITE

       DELL' AMORE

 

       USANDO NOMI SENZA IL PERMESSO

       DALL' ALTO,

 

       PERCHE' RISVEGLIASTI IL CLAMORE DEI

       SENSI

 

       USANDO IL TUO SEGRETO PER DEMOLIRE TUTTE     

       LE BARRIERE ?

 

 =-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=--=-=-=-=-=-=-----====-----=-==-==-==-==-==

 

 

 

        G N O M E N  64 -

 

 

         NON TEMESTI PER LE MENTI DEGLI UOMINI

 

         E DELLE DONNE E DEI BAMBINI CHE TI VIDERO ,

 

         INCAPACI DI DISTINGUERE UNA MERAVIGLIA

         DALL' ALTRA ,

 

         INCAPACI DI DISTINGUERE UNA TRADIZIONE

         DAL PROPRIO FRATELLO ?

 

 

         MA DOVESTI, LO SO, RAGGIUNGERE IL TUO

         SCOPO,

 

         E NESSUNO SI TROVAVA LI' PER SOSTENERE

         IL TUO RECLAMO, LA TUA RIVENDICAZIONE,

 

         MOSTRASTI CIO' NONDIMENO CHE

         QUALCUNO ERA LI',

 

         QUALCUNO IL CUI   P A D R E    SI PREOCCUPAVA DI TUTTI.

                          ==========

 

  =-=-=-=-=--==-==-==-==-==-===-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=---==-===--==-

 

        G N O M E N    65 -

 

 

        QUALCUNO CHE AGI' COME CONVIENE AD UN FIGLIO,

 

        COME ISRAELE COMANDATO, IL  S U O  FIGLIO PRIMOGENITO,

 

        COME IL POPOLO NEL BUIO CHE VEDE UNA

        GRANDE LUCE ,

 

        E LA INNALZA PER ILLUMINARE LA NOTTE,

 

 

 

        COME UN FARO DI SPERANZA  IN UN VISO

        ANGUSTIATO,

 

        COME UN RAGGIO DI UNO SPIRITO DI GIOIA NELLA SUA FELICITA',

 

        COME IL SEGNO DI UN MESSAGGERO CHE SA

        QUEL CHE DICE ,

 

        COME UN INSEGNAMENTO DI FEDE  CHE

        RISVEGLIA LA PERSONA MORTA.

 

     =-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-

 

         

          G N O M E N   66 -

 

 

          MA NON POTESTI DIRLO, FRATELLO MIO,,

          SAPPIAMO

 

 

          CHE OGNI PASSO FU UNA CONTRADDIZIONE , PER CUI

         

          NULLA  DELL' EREDITA' UMANA  IMPEDI' IL DRAMMA

 

          DI QUELLO SHOW MESSIANICO.

 

 

 

          NON POTESTI DIRE NULLA DI QUEI TRE ANNI

          NELLA SCUOLA,

 

          O DEL FATTO CHE SEGUISTI  IL SEGNO DEL PRECETTO PROFETICO

          DI GIOVANNI,

 

 

          O DI QUELLO CHE CELASTI LE TUE INTENZIONI E

          FOSTI MOLTO DISCRETO

 

          

          FINO A CHE NON RICEVESTI IL SEGRETO DELLA

          KABBALAH MAASIT !

         

  =-=-=-=-=-=-===============================================================

 

 

 

        G N O M E N    67  -

 

 

            NE' POTESTI  DIRE CHE IL MAESTRO

            DI GIUSTIZIA

 

 

            ERA DA TE CONOSCIUTO  E CHE TU VEDESTI

            LE VIE SUPERIORI DELLA GIUSTIZIA

 

 

            SCENDERE ENTRO LE MURA DI ESTHER ;

 

            TRE ANNI TU CAMMINASTI IN QUELLA SANTA

            SFERA,

 

 

            E CONOSCESTI QUELLO STRETTO SENTIERO PER IL QUALE

            CAMMINA LA SAGGEZZA,

 

 

 

            IL SILENZIO DELLA MEDITAZIONE E LA PURITA'

            DEI LETTI,

 

            LA GLORIA DELLA STELLA DEL MATTINO

            MENTRE PORTA IL GIORNO,

 

 

            IL SACRIFICIO DELLE TAVOLE SANTIFICATE NELLE

            VIE DEL SIGNORE.

 

=====-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-========------==-=-=-=-=-=-=-=-=

 

 

           G N O M E N   68 -

          

 

             IL BAGNO RITUALE OGNI GIORNO PRIMA DEL

             DELL' ALBA,

 

             I TEMPI PROPIZI QUANDO  " IL PESCE DELLA

             PREGHIERA "  GENERA

 

             LE VIRTU' DELLE GOCCE DI RUGIADA DELLA

             NATURA DELLA VITA

 

             DAL SEME ALLA SUA NASCITA TRA L' UOMO

             E SUA MOGLIE,

 

 

             CHE  GUIDARONO PENSIERI DELLA STELLA DELLA CONTEMPLAZIONE

             DEL CALENDARIO

 

             CAVERNE NASCOSTE DI SANTE UNIONI BENEDETTE ,

             LABIRINTO

 

             DI STUDI SEGRETI, DI GIURAMENTO, DEL

             PATTO

 

             DELL ' ORDINE MESSIANICO A CUI NESSUNO PUO'

             SOTTRARSI    ( CHE NESSUNO PUO' DIMINUIRE ? ? )

 

============================================================================

 

 

       G N O M E N   69 -

 

             TUTTO CIO' TU CONOSCESTI E VEDESTI E

             PRATICASTI,

 

 

            E PER UN ANNO E MEZZO ALLA PRESENZA DI

            GIOVANNI

 

 

            TI NUTRISTI DELLO SPIRITO DEI SUOI INSEGNAMENTI

 

 

            E SENTISTI LA SOTTOSCRITTA STELLA DELLA SUA

            PREDICAZIONE,

 

            BAGNASTI LA TUA PASSIONE NEL SUO

            FUOCO PROFETICO

 

            PER CONOSCERE LA CONCLUSIONE A CUI

            LA SUA ANIMA ASPIRAVA,

 

            PER VEDERE DOVE SI SAREBBE POSATO IL

            SEME PROFETICO,

 

            PER SAPERE CHE COSA SAREBBE SUCCESSO ,

            CONOSCENDO TU LA TUA PROPRIA MANO.

 

==============================================================================

 

 

       G N O ME N  70 -

 

 

           MA ALLORA , IMPROVVISAMENTE, LE AUSTERE

           PROFEZIE PORTARONO AL DESERTO

 

           E LA FIAMMA DELL' APOSTASIA SI ALZO' NELLA

           SCUOLA

 

           A CAUSA DEL GIURAMENTO DI VITA CHE VENIVA DAL

           ROTOLO DI DAMASCO, GIURAMENTO CHE FU INFRANTO,

           

           E NELLE SUE PROPRIE MANI EGLI FORMO' LA SUA

           IMMAGINE COME UNO STRUMENTO

 

 

           PER FAR SI' CHE IL RESTO DELLA NAZIONE SI PENTISSE,

 

           PER SALVARE IL SALVABILE E PER AIUTARLI AD

           ARRIVARE AD UNA STAZIONE

 

           DI UN NUOVO E RITROVATO SPIRITO DI TIMORE DEL

           DIO DEGLI ESERCITI

 

           CHE INNALZO' L'UMILE  E DISTRUSSE

           OGNI SPIRITO CHE SI ESALTA.

=-=-=--=-====-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-

 

 

         G N O M E N   71 -

 

 

 

          COME LASCIO', QUELLO SPIRITO DI PROFEZIA

          DESERTICA,

 

          COME POTE' LA MORTE RICOMPENSARLO PER IL SUO

          VOTO INFRANTO,

 

          DALLA VOCE DEL QUALE SE NE ERA ANDATO

          SENZA PERMESSO

 

          REA ARARE SENZA ARATRO VERSO IL PROPRIO

          PERMESSO,

 

          PER GRIDARE LA SUA DECISIONE ALLE ROCCE,

 

          PER LEGARE UNA NUOVA STORIA DI PRECISIONE

          NATA DALLE ROCCE,

 

          PER BRUCIARE LA LUCE DEL SOLE DEL

          MODO RAZIONALE,

 

          E CONFONDERE LE MENTI DEI PADRI CHE

          SVIARONO I LORO FIGLI.

 

============================================================================

 

           G N O M E N  72 -

 

 

           INOLTRE NON TROVASTI SOLTANTO LA VIOLAZIONE DI UN

           GIURAMENTO,

 

           MA LA VISIONE DI UNA MISSIONE PROMESSA

           E DI UNA CHIAMATA , O DI ENTRAMBE,

 

 

           PERCHE' COME SAREBBE VENUTA LA MEDICINA ALLA SUA

           GRAZIA

 

           SE I DOTTORI FOSSERO RIMASTI NASCOSTI IN UN POSTO

           SCONOSCIUTO ?

 

 

           COME AVREBBE TROVATO LA SALVEZZA PERSONE DA

           SALVARE

 

           SE IL MALATO FOSSE RIMASTO TALE  E CADUTO NELLA SUA

           TOMBA,

 

           O COME SAREBBE STATO CURATO IL MALATO DI  SPIRITO

         

           SE NESSUNO GLI AVESSE DATO UNA SPADA SPIRITUALE ?

 

=============================================================================

 

 

       G N O M E N  73 -

 

 

          UN ESERCITO DI PENSIERI E DI RIFLESSIONI

          PRECEDENTEMENTE SCONOSCIUTE PASSO' ATTRAVERSO DI TE.

 

 

          DOVE SI TROVARONO LE LINEE DI CONFINE

          TRA UN GIURAMENTO A VITA ED UNA IMPROVVISA ELEZIONE ?

 

 

 

          LE CATENE DELLA PROVVIDENZA NON LEGARONO

          O SLEGARONO

 

          SECONDO IL MOMENTO DEL LIBRO DELLA VITA

          E DELLA PAGINA DELLA TERRA,

 

          DATE AD UN MOMENTO DI UNA CHIAMATA

          MONUMENTALE

 

          A COLORO CHE SONO PRONTI A   PRESENTARSI  O A CADERE ?

 

 

============================================================================

 

 

               G N O M E N   74 -

 

 

 

               MA ASPETTASTI E PENSASTI A

               LUNGO

 

               MENTRE TI PREPARAVI  AL CANTO INTERIORE

               DEL RITIRO,

 

               PER UN ANNO E MEZZO FACESTI PROGRESSI E

               TI ALZASTI

 

              

               NELLA STATURA DELLA CONOSCENZA DELLA

               ROSA NASCOSTA

 

 

               ERI TRANQUILLO  E NON MOSTRASTI

               TRACCIA

 

 

 

               DEL TUO RISPETTO PER GIOVANNI , ORA

               RITENUTO IN DISGRAZIA,

 

              

               NESSUNO SOSPETTO' CIO' CHE STAVA RIBOLLENDO

               NEL TUO CUORE,

 

               O CHE IN ESSO ERANO ENTRATE IDEE

               DEL TUO RUOLO MESSIANICO.

 

    =========================================================================

 

         G N O M E N  75 -

 

 

             MA GIOVANNI VIDE CHE SAREBBE STATO

             SEGUITO

 

 

             UN PENSIERO, QUESTO, CHE NON ABBANDONO' MAI

             LA FUSONE DEL GIOVANE UOMO,

 

 

             CI FU UN MOSAICO NELLA SUA FORMAZIONE,

 

             NEL FORMA DI UNA  CONFUSIONE NON ISTRUITA.

 

 

 

             FINCHE' IL PERIODO DI PROVA DI TRE ANNI

             FINI'

 

 

             ED EGLI ENTRO' NEL SEGRETO DEL DESIDERIO

             DEL SUO CUORE,

 

             PER MANO DI RAV PRAHHYA EGLI RICEVETTE

             E SI SENTI' COMPLETO

 

 

             NEI NOMI SEGRETI DELLA KABBALAH

             MAASIT.

 

===============================================================================

 

 

              G N O M E N   76  -

 

              E ALLORA VENNERO AD INCONTRARSI LE  DUE SPONDE

              DEL SUO CUORE,

 

              E LEGARONO LA SDUA ESISTENZA  DALLA TESTA

              AI PIEDI

 

              CON SEGNI ARRIVATI NEI SOGNI  E CON

              VISIONI DI NUOVO

 

              LA SUA MISSIONE LO CHIAMO' E GLI INSEGNO'  DI FARE

 

              COSI' COME LA SUA COSCIENZA L' AVREBBE GUIDATO

              PRIMA DEL SUO OBBLIGO,

 

              QUELLO DI FARE CONOSCERE IL   P A D R E    DI ISRAELE

              ALLA SUA NAZIONE PRODIGA,

 

              DI FAR SCENDERE  UN NUOVO SPIRITO DI

              AMORE MESSIANICO,

 

              E DI RICONCILIARE ISRAELE CON  SUO    P  A D R E

              NEI CIELI.

 

==============================================================================

 

 

      G N O M E N    77 -

 

 

 

 

 

                 PER CASTIGARE A PAROLE I CAPI DELLA

                 CORRUZIONE,

 

                 PER MOSTRARE LORO CON AZIONI UN' ERUZIONE

                 SPIRITUALE,

 

                 PER PULIRE I PIEDI DEL POVERO E

                 DELL' UMILE,

 

                 FACENDO NEL FRATTEMPO MERAVIGLIE CHE FECERO

                 SGRETOLARE IL VECCHI MONDO;

 

                

                

                 CON IL GUARIRE L' AMMALATO E CON IL NUTRIRE  IL POVERO;

 

                 CON IL PURIFICARE I LEBBROSI  SUL PAVIMENTO DI MORTE;

 

                 CON L ' APRIRE I CUORI AD UN BENE PIU' ELEVATO

 

                 A CUORI DI CARNE E NON DI LEGNO.

 

===========================================================================

 

 

=          G N O M E N    78 -

 

 

 

                EGLI MEDITO' FINO A CHE LA SUA MENTE ED

                SUO CUORE FURONO TUTT' UNO

 

 

                PER AUTORIZZARE LE SUE AZIONI NEL SEGNO

                DI GIOVANNI.

 

 

                LASCIO' LA SCUOLA E TROVO' L' IMMERSIONE DI

                GIOVANNI

 

 

                PER PRENDERE IL SEGNO DEL

                PROFETA MESSIANICO PRIMA DELLA LUNGA DISPERSIONE DI ISRAELE.

 

==============================================================================

 

      G N O M E N   79 -

 

 

             A PARTE IL TERMINE " SEGNO "  E QUALCHE ALTRA TERMINOLOGIA

 

             MESSIANICA,  COME   " PROFETA MESSIANICO "   , HO TENTATO

 

             NELLE PAGINE PRECEDENTI DI DARE UN' IDEA DEI PUNTI PRINCIPALI

 

             CHE POTERONO ESSERE CAPITI DALLE LEZIONI NASCOSTE DELLO

 

             TZADIK HA- KADOSH, IL MAESTRO DI VITA, HAIM, INSEGNATEMI

 

             DURANTE GLI ANNI SETTANTA.

 

             GENERALMENTE , QUANDO LO TZADIK PARLAVA DI GESU' , USAVA

 

             L' EBRAICO  YESHUA ( NON YESHU ). LE PAROLE DI SPIEGAZIONE DEL

 

             MAESTRO CIRCA LA QUESTIONE DI YESHUA ERANO GENERALMENTE

            

             COINCISE E SEMPRE  " CRIPTICHE " , NEL SENSO CHE  HA- MOREH

 

             FACEVA CAPIRE CHE VI ERA MOLTO DI PIU' NELLA STORIA CHE NON

 

             POTEVA RIVELARE.  CIO' NONDIMENO, LA PARTE RIVELATA E' STATA

 

             ENORME.   LO TZADIK HAIM DIREBBE, AD ESEMPIO : " IL SEGRETO

 

             CHE TUTTI VORREBBERO SAPERE E' CHE YESHUA VISSE E STUDIO'

            

             NELLA SCUOLA DEGLI ESSENI PER TRE ANNI INTERI . "

 

=============================================================================

 

 

          G N O M E N     8 0 - 

                                                             

    IL MAESTRO, NEL PRONUNCIARE QUESTE PAROLE, ( LA NOSTRA CONVERSAZIONE

 

    SI SVOLGEVA SEMPRE IN EBRAICO ) PONEVA GRANDE ENFASI SUI  " TRE ANNI

 

    INTERI " IN MODO TALE DA FAR CAPIRE CHE SI TRATTAVA DI UN ARCO DI TEMPO

 

    ESTREMAMENTE LUNGO .  TENTAI DI CAPIRE  PERCHE' MAI UN PERIODO DI SOLI

 

    TRE ANNI VENISSE CONSIDERATO COME UN TALE E ED ENORME QUANTITA' DI TEMPO.

 

    HA- MOREH SPIEGAVA, " IL SEGRETO CHE YESHUA POSSEDEVA E CHE LO MISE IN

 

    GRADO DI COMPIERE LE AZIONI MIRACOLOSE CHE COMPI' IN SEGUITO FU

 

    U  N  O      DEI SEGRETI DELLA KABBALAH MAASIT.  EGLI RICEVETTE TALE

 

    SEGRETO SOLTANTO DOPO TRE " LUNGHI "  ANNI DI STUDIO E DI SEVERA

   

    DISCIPLINA CON GLI ESSENI. SOLO DOPO AVER RICEVUTO IL SEGRETO , EGLI

   

    DECISE DI LASCIARE LA SCUOLA , COSI' COME FECE GIOVANNI PRIMA DI LUI. "

 

 

 

 

    ==-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=

 

 

              G N O M E N   81 -

 

 

 

   "  LE PAROLE DI GIOVANNI ", CONTINUO' A SPIEGARE LO TZADIK, " QUELLE

 

     PER CUI IL MESSIA SAREBBE STATO UNO CHE SAREBBE VENUTO DOPO DI LUI,

 

     NON LASCIARONO MAI IL PENSIERO DEL GIOVANE YESHUA.   ESSE ENTRARONO

 

     NEL SUO CUORE  E LENTAMENTE, MA SICURAMENTE, EGLI SI CONVINSE

       

     CHE SI  RIFERISSERO A LUI. "

 

     " TRE ANNI INTERI ALLA SCUOLA DEGLI ESSENI " , SPIEGAVA IL MAESTRO

 

     HAIM,  " COSTITUISCONO UN FATTO ESTREMAMENTE SIGNIFATIVO.

 

     QUESTO PERCHE' IL MONDO INTERO E' ALLA RICERCA DI QUESTA INFORMAZIONE,

 

     RAPPRESENTANDO ESSA LA CHIAVE PER CAPIRE LA VERA STORIA DI CIO' CHE

 

     ACCADDE A QUEL TEMPO . "

 

 

     " SOLO PER ENTRARE NELLA SCUOLA , UNO DOVEVA CONOSCERE LE INTERE

 

     TRADIZIONI SCRITTE ED ORALI DELLA TORAH.  YESHUA , SEBBENE FOSSE MOLTO

 

     GIOVANE, ERA ESTREMAMENTE VERSATO NELLA TRADIZIONE E FU PARTICOLARMENTE

 

     ACUTO NEI LIBRI DEI PROFETI ".

 

 

     =========================================================================

 

     G N O M E N   82 -

 

 

     " YESHUA, PIU' ANCORA CHE PER ALTRI MOTIVI, ENTRO' NELLA SCUOLA DEGLI

 

      ESSENI PERCHE' DESIDERAVA RICEVERE I SEGRETI  DELL' ANTICA  TRADIZIONE,

 

      LA KABBALAH MAASIT, SEGRETI CHE , A QUEL TEMPO, ERANO CONOSCIUTI

 

      SOLTANTO TRA I MAESTRI DEGLI ESSENI. " ( 2 )

 

      " ESSI AVEVANO ANCHE MOLTI ALTRI SEGRETI , PERETZ ", AVREBBE AGGIUNTO

 

      LO TZADIK HAIM, " MA NON POSSO PARLARNE.   E' UNA STORIA INCREDIBILE.

 

    TUTTI SONO STATI IN ERRORE E NESSUNO NON HA CAPITO NIENTE. MA ANCHE TU,

 

      PERETZ, DOVRAI STARTENE TRANQUILLO E MANTENERE IL SEGRETO. QUANDO

 

      SAPRAI CHE COSA  C'E' TUTTO INTORNO. VEDRAI CHE TUTTI SONO IN ERRORE, 

 

      MA NON   POTRAI  DIRE UNA PAROLA , PERCHE' NON C'E' PERMESSO

 

      DI PARLARNE.   E' IL LAVORO DI DIO.  NON POSSIAMO ENTRARE IN QUELLO

 

      CHE E' IL LAVORO DI DIO .FINTANTO CHE NON E' ARRIVATO IL TEMPO DELLA

 

      FINE ED IL PERMESSO NON E' STATO DATO, E' VIETATO PARLARNE.

 

   PERTANTO STAI ATTENTO, STAI ATTENTO QUANDO VERRA' IL TUO TURNO, PERETZ,

 

      CONOSCERAI IL SEGRETO , MA NON POTRO DIRLO A NESSUNO, NEPPURE AL TUO

 

      ALLIEVO.  PERFINO GLI ALTRI TZADIKIM NON CONOSCONO QUESTO PARTICOLARE

 

      SEGRETO.  ESSO E' A PARTE ED E' CONOSCIUTO SOLO DAL CAPO DEI GIUSTI

 

      NASCOSTI IN OGNI GENERAZIONE.  QUESTA E' UNA NECESSITA' PER IL MONDO

 

      PERCHE' TALE SEGRETO DEVE ESSERE PORTATO DA UNA PERSONA, FINO A CHE

 

      NON ARRIVERA' IL TEMPO CHE SOLO DIO CONOSCE . " ( 3 )

 

  ===========================================================================

 

     ( 2 )  Questi segreti entrarono nella scuola sotto l' autorita' del

     maestro di giustizia che fu il  Capo dei 36 Giusti Nascosti della sua

     generazione , ma i maestri ed i saggi della scuola NON erano

     Giusti Nascosti.

 

 

     ( 3 )  Riporto questa informazione perche' il lettore possa capire

     l'enorme differenza tra il " prima "  ed il  " dopo ".

    Non ci si deve sorprendere del fatto che lo Tzadik stesso non sapesse di

    essere il Goel Finale ;  questo perche' tale  titolo viene solo

    alla fine dell ' ultimo sacrificio etc.  Con la morte e la resurrezione

    dello Tzadik, tutto e' cambiato.  Non ho meritato di essere un 

    Giusto Nascosto e pertanto il Goel Finale mi ha trasformato in un Asino,

    dandomi il permesso di ragliare.

 =============================================================================

 

 

 

       G N O M E N   83 -

 

       " POSSO DIRTI QUESTO, COMUNQUE, " HA - MOREH HAIM AVREBBE DETTO,

      

        CAMBIANDO IL  CALIBRO DELLA PRECEDENTE ELEVAZIONE,  " YESHUA

 

        SAPEVA, ALLORQUANDO INFRANSE IL SUO GIURAMENTO, CHE SAREBBE DOVUTO

 

        MORIRE GIOVANE , PERCHE' CIO' E' SCRITTO NEL  VOTO   STESSO,

 

        GIURATO NEL NOME DI DIO."

 

        " TRE ANNI COSTITUIRONO UN LUNGO PERIODO DI RIGOROSA PREPARAZIONE

 

         PER RICEVERE IL SEGRETO.  YESHUA, INOLTRE, MEDITO' MOLTO A LUNGO

 

         SULLE PAROLE DEI PROFETI ED APPROFONDI' LA   MEDITAZIONE    

        

         SUGLI INSEGNAMENTI DI GIOVANNI BATTISTA.

 

         CIO' CHE DEVI CAPIRE E' CHE YESHUA , ALLA FINE, RIVELO' ALCUNI

 

        SEGRETI DEL REGNO DEI CIELI ( MALCHUT HA- SHAMAIM )

       

        SENZA PERMESSO. "

 

 ============================================================================

 

 

         G N O M E N   84 -

 

 

     " SE QUALCUNO SVELA DEI SEGRETI DEL REGNO DEI CIELI O FA USO DEI

 

      SEGRETI DELLA KABBALAH MAASIT, INCORRE  NELLA PENA DI ORIRE GIOVANE,

 

      PRIMA DEL SUO TEMPO, PERCHE' TALI SEGRETI VENGONO DALL'ALTO E LA

 

      SEVERITA' CHE LI CIRCONDA NON CONOSCE NE' SINISTRA, NE' DESTRA.

     

      PER CORREGGERE LA VIOLAZIONE DI UN TALE GIURAMENTO, SOLO UNA MORTE

 

      PRECOCE E' DI RIMEDIO ", SPIEGAVA LO TZADIK NASCOSTO  CON GRANDE

 

      SERIETA'.

 

      " CIO' NONDIMENO, YESHUA SAPEVA CHE COSA STAVA FACENDO E SAPEVA CHE

 

       COSA STAVA DICENDO, MA I HACHAMIM NON CAPIRONO LE SUE INTENZIONI

 

       EGLI DISSE SOLTANTO COSE E BUONE COSE E PAROLE DI UMILTA', MENTRE,

 

       PURTROPPO, BE-AVONOT HA-RABIM, I RABBINI DI QUEL TEMPO ERANO

 

       ARROGANTI E NON MERITARONO DI SENTIRE PAROLE DI SAGGEZZA ".

 

==============================================================================

 

 

       G N O M E N  85 -

 

       IL MAESTRO , HAIM, NON AVEVA MAI PIACERE NEL PARLARE DI QUESTO

      

       ARGOMENTO.  QUANDO NE PARLAVA, ERA PER NECESSITA', IN MODO TALE CHE

 

       NON CI FOSSE NESSUNA LACUNA NELLA MIA COMPRENSIONE.

      

       QUASI SEMPRE, ALLORQUANDO  LO TZADIK SPIEGAVA  QUALCOSA DI

 

       QUELLA ARROGANZA, USAVA FERMARSI AD UN CERTO PUNTO IN MEZZO  E

 

       CONCLUDEVA , " CHE COSA POSSIAMO DIRE E COME POSSIAMO

      

       GIUSTIFICARCI !   {  MA NEDABER UMA NITZTADAK  ( 4 ) }

 

      SE SPUTIAMO, SU DI CHI SPUTEREMO, SULLE NOSTRE STESSE FACCE ?

 

      E' MEGLIO TRATTENERE LE NOSTRE LINGUE E STARCENE TRANQUILLI. "

 

      ANCORA PRIMA CHE NE STESSIMO  TRANQUIILI, IL MAESTRO DI VITA, HAIM,

 

      AVEVA DATO , IN POCHE PAROLE, L' AMARA COMPRENSIONE SU QUALI

 

      FACCE , IN VERITA', SI E' SPUTATO - SU TUTTI COLORO CHE HANNO

 

      STUDIATO TORAH , MA CHE, INVECE DI RICEVERNE L' UMILTA' DI MOSE',

 

      HANNO IMPARATO L' ARROGANZA DI KORAHH, BE-AVONOT HA-RABIM.

     

=============================================================================

 

 

   (  4 )  GENESI  ....

 

 

   ===========================================================================

 

 

        G N O M E N   86 -

 

 

 

      DEVO NUOVAMENTE FAR PRESENTE AL LETTORE CHE, NONOSTANTE LE

 

      ESTREMAMENTE ILLUMINANTI LEZIONI  RICEVUTE DALLO TZADIK

        

     SUGLI ESSENI,  SU GESU' E SU GIOVANNI BATTISTA ,   NON ERO

    

     ASSOLUTAMENTE  IN GRADO DI CONOSCERE  " IL SEGRETO " DEI

 

     " SEGNI MESSIANICI E REDENZIONALI "  CHE ESISTEVANO ALLA SCUOLA.

 

     NON MI VENNE MAI IN MENTE IL PENSIERO CHE CI POTESSE ESSERE UNA

 

     " MISSIONE MESSIANICA " COLLEGATA CON YESHUA.

 

     DA EBREO TRADIZIONALE , MI ERA IMPOSSIBILE CONCEPIRE UNA TALE IDEA.

 

     PERFINO LE PAROLE DEL MAESTRO , " TUTTI SONO STATI NELL' ERRORE E

 

     NESSUNO NON HA CAPITO NIENTE ", VENIVANO DA ME INTESE IN UN MODO

 

     MOLTO SEMPLICE.   CON QUESTO INTENDO DIRE CHE I RABBINI, DA QUEL

 

     TEMPO IN POI, NON HANNO MAI CAPITO NULLA DEL VERO YESHUA, E OVVIAMENTE

 

     ANCHE TUTTI I CRISTIANI NON HANNO MAI CAPITO NULLA DEL VERO GESU',

 

     AVENDOLO DEIFICATO.  NE' DI PIU', NE' DI MENO.

 

==============================================================================    

 

           G N O M E N    87 -

 

 

    RIGUARDO ALLA SCUOLA DEGLI ESSENI, LO TZADIK NE LODAVA L' ALTO LIVELLO

 

    DI SANTITA' E CONFERMAVA LA VERITA' DEI SEGRETI IN ESSA  CONOSCIUTI

 

   E MI FACEVA CAPIRE CHE , IN QUEL MOMENTO DELLA STORIA, LA VERA SALVEZZA

 

    ERA DA RICERCARSI SOLTANTO LI'.  UNA VOLTA CHIESI AL MAESTRO, HAIM,

 

    PERCHE' LA SCUOLA DEGLI ESSENI NON MERITO' DI CONTINUARE NELLA STORIA.

 

    IL MAESTRO RISPOSE : " PERCHE' ERA FUORI DALLA NATURA ; QUANDO IL SUO

 

    TEMPO PASSA, LA NATURA RITORNA " .  QUINDI IL MAESTRO, SORRIDENDO,

 

    AGGIUNGEVA, " COME IL PANE CHE GESU' MOLTIPLICO' CON IL SEGRETO DELLA

 

    KABBALAH MAASIT ; AL MOMENTO ESSO FUNZIONO' E TUTTI NE MANGIARONO, MA

   

   IN SEGUITO TUTTO RITORNO' ALLA NATURA, COME PRIMA. "

 

   A QUEL PUNTO, IL SORRISO DEL MAESTRO DIVENNE UNA SOTTILE RISATA CHE

 

   DERIVAVA DALLA PROFONDA CONOSCENZA E DISSE, " CAPISCI, PERETZ, QUELLO CHE

 

   TI STO DICENDO ?  E' VERO CHE YESHUA MOLTIPLICO' IL PANE ED E' VERO CHE

 

   LA MOLTITUDINE LO MANGIO' E NE FU SAZIATA. MA L' INTERA AZIONE FU FUORI

 

   DALLA NATURA E CIO' CHE E' FUORI DALLA NATURA NON PUO RIMANERE A LUNGO

 

   NEL MONDO. "

 

 =============================================================================

 

 

           G N O M E N  88 -

 

        

      AL TEMPO DI TRISTEZZA PERSONALE ( 5 ), SPECIALMENTE PER I PROPRI

 

      STESSI ERRORI, CAPITA SPESSO CHE LA PERSONA SI IMMAGINI GIUSTIFICATA ;

       

      CIOE' CHE SI SENTA GIUSTIFICATA  DA UN TRIBUNALE IMMAGINARIO CHE

 

      HA PIETA' DI LUI PER  QUALSIASI COSA ABBIA COMMESSO.

 

      IL TIMORE DEL CIELO, TUTTAVIA, COMINCIA ALLORCHE' LA PERSONA

 

      VEDE SE STESSA SOTTO IL GIUDIZIO DEL SUO CREATORE, O COME DICIAMO

 

      NOI, SOTTO IL GIUDIZIO DELL'   A L T O    T R I B U N A L E.

 

      QUANDO LA PERSONA SI ABITUA A VEDERE SE STESSA SOTTO   " LO SGUARDO "                                                                                                                                                                                

     

     DELL '   A  L T O    G I U D I Z I O, SARA' ESTREMAMENTE CAUTA NELLE

    

     SUE AZIONI, NEI SUOI PENSIERI ED IN TUTTE LE PAROLE PROFFERITE.

 

     TALE PERSONA E' CHIAMATA UN UOMO GIUSTO CHE VIVE NELLA SUA FEDE,

 

     - TZADIK BE- EMUNATO YIHHYEH.  ( 6 )

 

 

    =-=-=-=-=-=-=-        =-=-=-=-=-=-=-      =-=-=-=-=-=-=-=-=-

 

 

     ( 5 ) VEDI NOTA ( 2 )

 

     ( 6 ).   G O D E R    P E R E T Z -   E' un tempo, per me, di tristezza

     personale.  Il Maestro di Vita, Haim, ha dovuto una volta ancora

     rimproverarmi per la mia mancanza di derech eretz.

     Sono colpevole, lo so,  e cerco ancora migliaia di scuse per me stesso.

     Cerco ora sollievo nella luce della candela accesa in memoria di Mazal,

     moglie del Maestro, ed ella stessa una grande maestra di derech eretz.

     Ora e' il 5 di Nissan, siamo entro i 30 giorni della sua dipartita.

     Forse, per suo merito, verro' salvato  dall' immaginario tribunale

     che mi scusa per tutte le mie mancanze, e saro' in grado, con buone

     speranze, di stare dinnanzi all' Alto Tribunale  e di conoscere i miei

     errori.  Questo perche' se io scuso me stesso,non posso trovare i miei

     veri errori e correggerli. L' indesiderata sofferenza di vedere me

     stesso colpevole , una volta ancora, tenta di farmi evitare la realta'.

     E' cosi' difficile quando lavori con gli altri e sei responsabile

     per loro e per la loro educazione spirituale e tu sei mancante in tutto.

     Se non fosse per il Segno dell 'Asino, non potrei andare avanti.

     Sarebbe troppo per me. La colpa della mia debolezza mi circonderebbe.

     Ne sarei distrutto. Ne', d'altra parte, posso starmene non-corretto,

     per il loro bene, almeno. Questo perche' non posso insegnare loro

     a stare costantemente nel pensiero davanti all' Alto Tribunale ,

     essendo tale cosa impossibile per loro. E' troppo pesante.

     Solo perche' sono l'Asino del Goel finale, Haim, ce l'ho fatta a

     portare il Nuovo Alto Tribunale di Mordecchai Ha- Tzadik nella Scuola

     di Esther, in modo tale per cui, alla fine, possa essere trattato

     dagli altri.

     Ma ora sto tentando di vivere nella fede per cui io stesso sono stato

     di strumento per far passare i Segni Finali della Redenzione.

     Devo cecare di scoprire dove si trova la mia colpa , perche' il Maestro

     non avrebbe espresso il sio malcontento se avessi agito correttamante.

     Penso che ieri avrei dovuto far entrare Iliade nella Tenda, ma sono

     probabilmente in colpa in migliaia di altri modi.

     Non posso neppure spiegare uno di essi , tuttavia, perche' cio' sarebbe

     troppo .

     Nel sogno, tuttavia, non c'era nessun altro. C'era il Maestro e c'ero io.

     Ho di nuovo spostato una pietra di una qualche proibizione.

     Una giacca di un abito scivolata via dalle mie spalle. Il Maestro mi

     ha sbarrato la porta della sua casa. Ma ho gridato ed ho insistito

     ed alla fine il Maestro mi ha fatto entrare e mi ha perdonato ,

     mentre io intercedevo presso di lui perche' non mi togliesse il suo

     amore. Dopo di cio', nella realta', gridai e chiesi perdono al Maestro

     per aver distrutto quella giacca dell' abito che apparteneva al Maestro.

     In un momento di folle rabbia, durante quest' ultimo Purim , mi era

     sembrato che nessuno dovesse neanche indossare quella giacca, e la

     distrussi. Terribile errore.  Il Maestro aveva avuto altre intenzioni

     per quella giacca. Ora io grido, perche' ho capito che cosa ho fatto.

     Ho gridato e non me andai. Supplicai lo Tzadik perche' raddoppiasse

     lo spirito su di me , due volte in piu' cosi' come mi avrebbe dato

     la giacca. Lo Tzadik acconsenti'.   E cosi' fu .

     ==========================================================================

 

 

 

        G N O M E N   89 -

 

     L' EBREO, COMANDATO COSI' COME LO E' NELLE LEGGI DELLA TORAH, QUANDO

 

     VIVE UNA VITA GIUSTA DAVANTI A DIO, SANTIFICA SE STESSO NEI

    

     COMANDAMENTI DELLA LEGGE; QUESTO SI RIFERISCE ALLA PARTICOLARE

 

     SANTITA' ( KEDUSHA ) EREDITATA DAL POPOLO EBRAICO.  MA LA CATEGORIA

 

     DELL ' " UOMO GIUSTO CHE VIVE NELLA SUA FEDE " E' APPLICABILE A TUTTI,

 

     EBREI O NON- EBREI, SIA CHE UNA PERSONA FACCIA PARTE DI QUELLA

 

     " PARTICOLARE SANTITA' ", SIA CHE NON NE FACCIA PARTE.

 

     LE SANTI LEGGE DELLA TORAH INSEGNANO LE VIE DELLA GIUSTIZIA ;

    

     LO STUDIO DI ESSE, PERTANTO, AIUTA LA PERSONA A RICONOSCERE QUELLA

    

     GIUSTIZIA DESIDERATA DALL ' A  L T O    T R I B U N A L E .

     ========================================================================

 

 

     G N O M E N 90 -

 

 

  IL LIBRO DI ESTHER SVELA I MODI DELLA GIUSTIZIA ( 7 ) NEL DISEGNO

 

  DIVINO ( 8 )  DELLA REDENZIONE DELL ' UMANITA'.

 

  LA COMPRENSIONE DEL DISEGNO DIVINO NELLA STORIA DA' UN MODO NUOVO

 

  NEL QUALE LA PERSONA PUO' ELEVARSI NEL TIMORE DEL CIELO ( 9 ) E SENTIRSI

 

   SOTTO IL DIRETTO ESAME  DELL ' A L T O   T R I B U N A L E .( 10 )

 

   ======  ========== =========== ============== ============ =============

 

   ( 7 ) . Prima dell' arrivo dei Segni Completi della Redenzione Finale,

   questa giustizia non avrebbe potuto essere svelata: essa era sigillata

   dal  " nodo " Cristiano. Solo quando il  nodo della Missione di Gesu'

   viene sciolto,  e  vengono svelati gli scopi di essa sia agli Ebrei che ai

   Cristiani , risulta possibile riconoscere la Giustizia Divina nel 

   profetizzato conflitto tra Esau' e Giacobbe .... o la Giustizia Divina

   nella  " legatura "  di Isacco e nella sua salvezza per mezzo

   dell' Ariete Sacrificato...... etc.

 

 ( 8 ). Prendete, ad esempio, la storia di Abraham e Malchitzedek : in essa

  vi e' un estremamente importante equilibrio del Disegno Divino nella sua

  realizzazione per la Redenzione Finale.

  Ed  e' cosi' anche  in tutte le allusioni messianiche e redenzionali

  della Torah : il Disegno Divino in esse fino ad ora nascosto viene

  giustificato da quelle forme finalizzate , messianiche e redenzionali,

  date dai Segni Completi.

 

  ( 9 ). Una volta capito, ad esempio, come la relazione tra Malchizedek e

  Abraham trova la sua realizzazione nella Redenzione Finale nella relazione

  tra Goel e Asino che mangia il Pane, o tra Giudice Unto del Regno dei Cieli

  e Sacerdozio di Malchizedek nella Casa della Redenzione,

  le parole profetiche della Torah diventano una realta' profetica nella

  Redenzione Finale.   Questo porta il timore del Cielo sulla terra e nei

  cuori delle persone. Lega le parole di Colui Che ha dato la Torah alle 

  Sue parole dei Segni Completi . ( Mentre lo scioglimento del " nodo "

  Cristiano  meraviglia entrambi, Ebrei e Cristiani, e risveglia " l'amore "

  per Dio e per tutte le persone . )

  Il Nuovo Modo, pertanto, deriva fondalmentalmente dalla Realizzazione                                                        

  Profetica dei Segni Completi.

 

 

   ( 10 ). Questo e' il timore del Cielo a cui ci si riferisce;

   la realizzazione delle profezie per mezzo dei Segni Completi

   da' finalmente la via ad un elevato senso dell ' " attualita'

   e ad il desiderio di vivere la propria vita con la consapevole

   esperienza della Giustizia dell ' Alto Tribunale  .

=============================================================================

 

 

    G N O M E N   91 -

 

 

   IL LIBRO DELLE STELLE ( SEFER HA-COCHAVIM ), NEL SEGNO DELLE STELLE,

 

  ( IL PRIMO GRANDE SEGNO DELLA REDENZIONE FINALE ) COINCIDE CON IL

 

  LIBRO CON IL LIBRO DELLA REDENZIONE FINALE.(SEFER HA-GEULA HA-SHLEIMA)(11 )

 

  IL LIBRO DI ESTHER ( 12 ) , NEL SEGNO DELLA CASA DELLA REDENZIONE FINALE,

 

  E' ANCHE IL LIBRO DELLE STELLE DEL REGNO DEI CIELI.

 

 

  IL LIBRO DI ESTHER COLLEGA 661 ( 13 ) STELLE ALLE 7 STELLE DEL GRANDE

 

  CARRO, L'ORSA MAGGIORE.  I NOMI DELLE  7 STELLE  SONO :

 

             1 )  LA QUARTA STELLA SPOSTATA DELLA QUARTA GENERAZIONE

 

             2 )  LA STELLA DELLA REDENZIONE

 

             3 )  LA STELLA DELLA COSTRUZIONE ( CHE DURA NEL TEMPO )

 

             4 )  LA STELLA DI ABRAHAM

 

             5 )  LA STELLA DI MORDECHAI

 

             6 )  LA STELLA DI ESTHER

 

             7 )  LA STELLA DEL GOEL

 

 

   1 )  LA QUARTA STELLA SPOSTATA SOSTIENE I SEGNI PROFETICI DELLA QUARTA

    

    GENERAZIONE.

 

 

 2 )  LA STELLA DELLA REDENZIONE SOSTIENE L ' A L T O   E Q U I L I B R I O

 

    DELLA REDENZIONE FINALE.

 

 

 

  3 ) LA STELLA DELLA COSTRUZIONE SOSTIENE I SEGNI DELLA COSTRUZIONE DELLA

 

   CASA DELLA REDENZIONE FINALE  DI SETTE PIANI, CASA CHE DIVENTA IN SEGUITO

 

  IL TERZO TEMPIO FINALE A GERUSALEMME, LA CASA CHIAMATA  CASA DI PREGHIERA

 

    DA TUTTE LE NAZIONI.

 

 

 

 4 )  LA STELLA DI ABRAHAM SOSTIENE L' ANTICA TRADIZIONE DEL POPOLO EBRAICO,

 

      COMPRESE LA TORAH E LE TRADIZIONI ORALI.

 

 

 

  5 ) LA STELLA DI MORDECHAI SOSTIENE I SEGNI DELL ' A L T O  

 

     T R I B U N A L E  DELLA REDENZIONE FINALE; ESSA COLLEGA ANCHE I SEGNI

 

    DELLA REDENZIONE NASCOSTA DEI 36 GIUSTI NASCOSTI IN OGNI GENERAZIONE.

 

 

 

   6 )  LA STELLA DI ESTHER SOSTIENE I SEGNI DEL REGNO DEI CIELI ; NEL SUO

 

     ALTO EQUILIBRIO ESSA COLLEGA IL PALAZZO DEL REGNO DEI CIELI ALLA TERRA;

 

  NEL SUO MEDIO EQUILIBRIO ESSA COLLEGA LE STELLE DELLA REDENZIONE AL MONDO;

 

 NEL SUO EQUILIBRIO BASSO COLLEGA LA REDENZIONE FINALE ALLA SCUOLA NASCOSTA

 

   DI ESTHER ( 15 ) DELLA REDENZIONE FINALE ( 16 ).

 

 

   7 )  LA STELLA DEL GOEL SOSTIENE IL PERFETTO EQUILIBRIO DI TUTTI GLI

 

   ASPETTI DELLA REDENZIONE FINALE.

 

  ----------------------------------------------------------------------------

 

 

    ( 11 ). Tutti i vari libri della Redenzione Finale sono inclusi nel

            nome generale   " Sefer Mishnat Haim ".

 

 

    ( 12 ). Il nome Esther porta in se' due fondamentali

            significati :  " nascosto " e " stelle ".

            il Libro di Esther, pertanto, svela la precedenti  " storie "

            nascoste delle Stelle Redenzionali.

 

 

     ( 13 ). La ghematria di Esther; questa e' un'ipotesi tratta dal

            contesto : 661 -  " la stella che collega  " i 661 Gnomen

            del Sefer Esther.

 

     ( 14 ) . Nei Segni Completi e' il Grande Carro delle Buone Novelle

              della Redenzione Finale , portate al mondo dall' Asino che

              mangia il Pane.

 

 

   ( 15 ).  Stabilita da noi a Beer- Sceba, Israele, nella prima meta'

             del 1990.

 

 ( 16 ) .Si assume come acquisito, pertanto, che ci sono 661 " elementi "

             della Redenzione Finale, elementi inclusi nelle sette grandi

             categorie delle 7 Stelle menzionate. Non e' fatto  nessun

             tentativo, comunque, di enumerare e di definire questi 661

             elementi.

==============================================================================

 

 

 

         G N O M E N    92 -

 

 

          LA QUARTA STELLA SPOSTATA CORRISPONDE CON IL PRIMO SEGNO

 

          GENERALE   " E' ARRIVATO IL TEMPO ".

 

          LA STELLA DELLA REDENZIONE CORRISPONDE CON IL SEGNO DELLA

 

          NUOVA LUCE DI HHANUCAT HA-HHANUCOT.

 

         

          LA STELLA DELLA COSTRUZIONE CORRISPONDE CON IL SEGNO DELLA NUOVA

 

          COSTRUZIONE DELLA QUARTA GENERAZIONE. ( 17 )

 

 

          LA STELLA DI ABRAHAM ( 18 ) CORRISPONDE CON IL SEGNO DELLE STELLE.

 

 

          LA STELLA DI ESTHER CORRISPONDE CON IL SEGNO DEI GRADINI DI MARMO

 

          BIANCO DEL REGNO DEI CIELI.

 

 

          LA STELLA DI MORDECHAI CORRISPONDE CON IL SEGNO DEL GIUSTO

 

          NASCOSTO, HAIM, RISORTO.

 

 

          LA STELLA DEL GOEL CORRISPONDE CON IL SEGNO DEL GIUDICE UNTO DEL

 

          REGNO DEI CIELI. ( 19 )

 

   --------------------------------------------------------------------------

 

    ( 17 ). LA Stella di Salomone, tuttavia, che e' associata alla Stella

    della Costruzione , ( sono, comunque, due stelle differenti )

    corrisponde con il Segno dell' Asino che mangia il Pane, il Segno

    della Missione Messianica che riceve il Pane del Regno dei Cieli.

 

    ( 18 ). Essa apre il  " Libro delle Stelle " che l' eredita' di

    Abraham, nostro padre. Il Libro delle Stelle , aperto, svela i nomi

    di tutte le nazioni del mondo ; Abraham e' il padre di una moltitudine

    di nazioni.

 

    ( 19 ). Queste sono le corrispondenze principali. Deve essere tuttavia

    ricordato che ogni Segno contiene anche l'altro Segno,  in qualche modo.

   Tutto dipende da quale elemento della Redenzione  viene posto in evidenza.

 

   ==========================================================================

 

 

       G N O M E N   93 -

 

      

       QUESTE SETTE STELLE CORRISPONDONO ALTRESI' CON I SETTE CERCHI

      

       PROFETICI , IN QUESTO MODO :

 

 

       LA QUARTA STELLA SPOSTATA  -  SESTO CERCHIO PROFETICO , LE GUERRE

 

       DI    A D O N A I    T Z E V A O T  .

 

 

       LA STELLA DELLA REDENZIONE  -   QUINTO CERCHIO PROFETICO,

 

       LA REDENZIONE DI   E L  '  O L A M .

 

 

       LA STELLA DELLA COSTRUZIONE  - TERZO CERCHIO PROFETICO, LA SALVEZZA

 

       PER LE NAZIONI DI   E L    ' E L Y O N .

 

 

       LA STELLA DI ABRAHAM  -   PRIMO CERCHIO PROFETICO,  L' AMORE DI

 

       E L   S H A D D A I .

 

 

       LA STELLA DI ESTHER  - SECONDO CERCHIO PROFETICO , IL TIMORE

 

       DI    A D O N A I     E L O H E I N U .

 

 

       LA STELLA DI MORDECHAI  - SETTIMO CERCHIO PROFETICO,

 

       LA REDENZIONE DI   E H E Y E   A S H E R   E H E Y E .

 

 

       LA STELLA DEL GOEL  -  QUARTO CERCHIO PROFETICO ,

 

       E L   H H A I   V E  -  K A Y A M .

 

=============================================================================

 

 

 

        G N O M E N   94 -

        ------------------

 

 

        LA SECONDA VENUTA DELLA STELLA DI CRISTO AUTENTICA LA PRIMA VENUTA

 

        DI QUELLA STELLA.  I SEGNI REDENZIONALI E MESSIANICI COMPLETI

 

        AUTENTICANO LA RIVELAZIONE DI QUEI PRIMI SEGNI INCOMPLETI,

 

        RIVELATISI 2000 ANNI FA. 

 

 

        ORA, CON LA CONOSCENZA DEI SEGNI COMPLETI , QUEI SEGNI ORIGINALI

 

        ED INCOMPLETI DI QUELLA MISSIONE POSSONO ESSERE SPIEGATI.

 

 

        DA UNA FORMA INCOMPLETA , NON E' POSSIBILE RICONOSCERE L' EVENTUALE

 

        FORMA COMPLETA , TUTTAVIA, AL CONTRARIO, DA UNA FORMA COMPLETA

       

        SI PUO', RETROSPETTIVAMENTE, CAPIRE COME FURONO QUELLE MINORI

       

        FORME  IN PARAGONE ALLE FORME COMPLETE.

 

 

        FINO ALL' ARRIVO DEI SEGNI COMPLETI, IL POPOLO EBRAICO NON POTEVA

 

        AVERE NULLA A CHE FARE CON LA  " CRISTIANITA' ".  HA DOVUTO

 

        RIGETTARLA CON ENTRAMBE LE MANI PERCHE' ESSA DEVIO' DALLA PURA FEDE

 

        MONOTEISTICA. 

 

 

      ATTRAVERSO I SEGNI COMPLETI, UNA NUOVA E COMPLETA FORMA DELLA

 

     CRISTIANITA', LA CRISTIANITA' UNIVERSALE DELL' ALTARE DI MALCHIZEDEK,

 

    SI TROVA CONFINATA DALLA PURA UNITA' DEL CREATORE ED E' IN ACCORDO

 

    CON I VERI SEGNI MESSIANICI.  QUESTO FATTO PERMETTE L'UNIFICAZIONE

 

    DELLA NUOVA TRADIZIONE DELLA STELLA DI BETHLEHEM ( 20 ) CON LA

 

    TRADIZIONE EBRAICA NELLA CASA DELLA REDENZIONE FINALE.

 

 

    LA PURA FEDE NELL' UNICO DIO VIVENTE DI ENTRAMBE LE TRADIZIONI DA'

 

    NASCITA AL PATTO NUOVO DELLA REDENZIONE FINALE , PER MERITO DEL CAPO

 

    DEI GIUSTI NASCOSTI, HAIM.

 

 

  ORA, GRAZIE AD EL SHADDAI, ABBIAMO RICEVUTO LE CHIAVI DEL LIBRO DI ESTHER.

 

  LA PRIMA CHIAVE APRE LA PORTA E D AFFERMA CHE IL LIBRO DI ESTHER

 

  EBBE INIZIO ALLA SCUOLA DEGLI ESSENI.

 

  ===========================================================================

 

  ( 20 ) .  Vedere Yeshuat Yeshua .

 

  ===========================================================================

 

 

 

 

 

          G N O M E N    95 -

          ---------------------

 

 

   GIOVANNI BATTISTA FU NELLA SCUOLA DEGLI ESSENI PER CIRCA 8 ANNI, ( 21 )

 

   DOPODICHE' LASCIO' LA SCUOLA E LA COMUNITA' , CONTRO IL SUO VOTO,

  

   E COMINCIO' LA SUA MISSIONE IN NOME DEL PENTIMENTO.

 

 

   E' IMPORTANTE SAPERE CHE YESHUA INCONTRO' GIOVANNI LI', ALLA SCUOLA,

 

   DOVE SI TROVARONO INSIEME PER ALMENO UN ANNO, PROBABILMENTE UN ANNO E

  

   MEZZO.

 

 

 ( 21 ) . Vedere l' introduzione al Sefer Esther.

 

 

 

==============================================================================

 

 

 

 

             G N O M E N  96 -

 

 

     YESHUA RIMASE NELLA SCUOLA PER CIRCA PIU' DI TRE ANNI.

 

     DOPO CIRCA UN ANNO E MEZZO O DUE ANNI DOPO CHE GIOVANNI LASCIO'

    

     LA SCUOLA, ANCHE YESHUA DECISE DI TRASGREDIRE AL SUO VOTO E DI

    

     LASCIARE PER POTER COMPIERE LA MESSIANICA MESSIANICA CHE SENTIVA SU

 

     DI SE'.

 

=============================================================================

 

 

 

 

        G N O M E N    97  -

 

 

        ALLORCHE' LASCIO' GLI ESSENI, SI RECO' IMMEDIATAMENTE DA GIOVANNI

 

        PER RICEVERNE L' IMMERSIONE .E' NECESSARIO CAPIRE LA RAGIONE

       

        DI QUELL' INCONTRO.

 

 

        TRA LE PAROLE CHE YESHUA SENTI' DIRE DA GIOVANNI NELLA SCUOLA

 

        CI FURONO,  " NON SONO IL MESSIA, MA UNO CHE APRE LA STRADA AL

 

        MESSIA CHE VIENE DOPO DI ME ".

 

 

        IL MAESTRO DI VITA, HAIM, MI SPIEGO' CHE QUESTE PAROLE NON

 

        LASCIARONO MAI I PENSIERI DI GESU'.

 

 

        LENTAMENTE, MA IN MODO CERTO, YESHUA SI CONVINSE CHE GIOVANNI

 

        AVEVA RICEVUTO L' APERTURA DELLA MISSIONE MESSIANICA DELLA

 

        PROFEZIA DI GIOVANNI.

 

 

        YESHUA NON LASCIO' LA COMUNITA' DEGLI ESSENI FINO A QUANDO NON FU

 

        CONVINTO DELLA SUA MISSIONE . QUINDI EGLI DECISE DI SEGUIRE  I

 

        PASSI DI GIOVANNI, DI TRASGREDIRE AL SUO VETO, E DI COMPIERE LA SUA

       

        MISSIONE.

 

  QUESTA E' LA RAGIONE PER CUI YESHUA ANDO' A RICEVERE L' IMMERSIONE : AGLI

 

  OCCHI DI GESU', QUESTA AZIONE RAPPRESENTAVA IL SEGNO PER CUI EGLI AVREBBE

 

  ASCOLTATO LA VOCE DELLA CHIAMATA PRONUNCIATA DA YOHHANAN. SENZA QUESTA

 

  IMMERSIONE , YESHUA NON AVREBBE POTUTO APPAARIRE COME IL MESSIA CHE AVEVA

 

  SEGUITO LA CHIAMATA PROFETICA DI YOHHANAN.

 

 

  YESHUA , QUINDI, AVREBBE SAPUTO CHE LA MISSIONE MESSIANICA CHE EGLI

 

  SENTIVA ERA VERA SE ESSA AVESSE RISPOSTO ALLA CHIAMTA PROFETICA DI

 

  GIOVANNI. PER GESU', IN QUEL MOMENTO, IL NON PORSI SOTTO QUELLA IMMERSIONE

 

  DI COLUI CHE APRIVA LA NUOVA MISSIONE, EQUIVALEVA A NON ESSERE IL MESSIA.

 

 

  YOHHANAN CONOSCEVA BENE YESHUA DAI TEMPI DELLA SCUOLA ED ERA PERFINO STATO

 

  LA SUA GUIDA. GESU', PERTANTO, SPERAVA DI RICEVERE UN SEGNO DI

 

  RICONOSCIMENTO DA LUI, O FORSE UN SEGNO DAL CIELO CHE AVREBBE FATTO CAPIRE

 

  A GIOVANNI CHE COSA STAVA SUCCEDENDO.

 

 

  CI FU IN EFFETTI UN SEGNO DALL' ALTO. ALLORQUANDO YESHUA SI PRESENTO'

 

  DAVANTI AL BATTISTA PER  CHIEDERGLI L' IMMERSIONE, DISCESE SUL POSTO UNA

 

  CALMA REDENZIONALE ED UNA COLOMBA BIANCA ( 22 ) SI POSO' SU DI GESU'.

 

 

  VEDIAMO, PERTANTO, CHE GIOVANNI SAPEVA CHE IL GIOVANE ADDETTO L' AVEVA

 

  SEGUITO NELL' AZIONE DI LASCIARE LA SCUOLA E VEDIAMO ANCHE CHE EGLI VIDE

 

  UN SEGNO DAL CIELO.

 

 

  POSSIAMO PERTANTO IMMAGINARE CHE YOHHANAN AVREBBE POTUTO DIRE A

 

  GESU',  " FORSE SONO IO CHE DEVO ESSERE BATTEZZATO DA TE ", O "  FORSE

 

  IO NON SONO DEGNO DI STRINGERE I LACCI DEI TUOI SANDALI ".

 

  QUESTO PERCHE' , FORSE, SE TU COLUI CHE IO STO ANNUNCIANDO .

 

 

  YESHUA GLI RISPOSE ,  " MA DEVE ESSERE COSI' ". QUESTO SIGNIFICA : SE IO

 

  SONO COLUI CHE VIENE DOPO  DI TE  , E' GIUSTO CHE IO RICEVA L' IMMERSIONE

 

  DA  TE.     MA SE INVECE  SONO IO A BATTEZZARE TE, ALLORA, COSI' FACENDO,

 

  MI METTO PRIMA DI TE, E NON POTREI  ESSERE COLUI CHE VIENE DOPO DI TE .

 

  E' DUNQUE GIUSTO CHE SIA IO A RICEVERE DA TE L' IMMERSIONE E CHE IO VADA  

 

 AVANTI PER COMPIERE LA MIA PROPRIA MISSIONE.

 

 ============================================================================

 

  ( 22 ). I Vangeli che, pero', parlano dei cieli che si   sarebbero aperti            

  e di una voce dal cielo che avrebbe proclamato : " Questo e' mio

  Figlio etc. " ,  sono delle  esagerazioni senza fondamento.

  E se Giovanni avesse veramente udito tali parole , come sarebbe stato mai

  possibile per lui non seguire , o perlomeno, non riconoscere Gesu'.

  Vedere il Nuovo Testamento Corretto.

 

 

  ============================================================================

 

 

 

 

 

 

 

     G N O M E N    98 -

     ===================

 

 

 

     DURANTE I TRE ANNI IN CUI YESHUA RIMASE CON GLI ESSENI, EGLI STUDIO'

 

     IL RIGIDO COMPORTAMENTO NECESSARIO PER POTER RICEVERE I SEGRETI DELLA

 

     KABBALAH MAASIT A CUI ASPIRAVA.

 

 

    DOPO CHE GESU' RICEVETTE IL SEGRETO, RIMASE ANCORA SOLO POCHI MESI

 

    NELLA SCUOLA E DECISE QUINDI DI LASCIARE GLI ESSENI.

 

   

    LE GUARIGIONI, GLI ESORCISMI, I MIRACOLI IN CUI CI FU UN CAMBIO DELLA

 

    NATURA, COME LA MOLTIPLICAZIONE DEI PESCI E DEL PANE, E LA RESURREZIONE

 

    DI LAZZARO, FURONO TUTTI COMPIUTI DA GESU' IN VIRTU' DEL SEGRETO DELLA

 

    KABBALAH MAASIT.

 

 

    ==========================================================================

 

 

 

 

      G N O M E N    99 -

 

 

      LA TRASGRESSIONE DEL VOTO, NEL CASO DI GESU', FU PIU'  GRAVE  CHE

     

      IN QUELLO   DI  GIOVANNI, PERCHE' IL BATTISTA , NELLA SUA MISSIONE,

 

      NON FECE MAI USO DELLA KABBALAH MAASIT.  ( 23 )

 

 

      YESHUA GIURO' DI NON USARE IL SEGRETO DAVANTI AD ALTRI , PER TIMORE DI

 

      MORIRE PRIMA DEL SUO TEMPO, PER MANO DEL CIELO.

 

 

  ALLA FINE, SEBBENE COLLEGATO ANCHE CON ALTRI MOTIVI, ( 24 ) IL GIURAMENTO

 

  INFRANTO  RICHIESE  LA SUA PUNIZIONE NELLA MORTE PREMATURA DEL GIOVANE

 

      PRIMO MESSIA.

 

      ===========================================================================

 

 

  ( 23 ).  Anche Giovanni, tuttavia, mori' nel suo peccato, perche' anche

  il potere delle sue parole derivava dai segreti che ricevette.

  Vedere introduzione.

 

   ( 24 ) . In un contesto piu' ampio della missione globale, Gesu' non

   avrebbe potuto compiere quel compito storico senza aver infranto

   il giuramento, senza cioe' l'aver fatto uso del segreto, senza quel

   tragico sacrificio e la conseguente resurrezione; terrificanti sono

   le Intenzioni Divine imposte all' uomo.

 

   ========================================================================

  

  

     

 

       G N O M E N   100 -

       -------------------

 

 

       L' INFORMAZIONE QUI RIPORTATA NON HA L'INTENZIONE DI RIMPROVERARE

 

       NESSUNO.   SI DEVONO CONOSCERE E CAPIRE QUESTE RIVELAZIONI PER

 

       CAPIRE LE VERE SORGENTI DEL PANE CRISTIANO.

 

       SE GIOVANNI E DOPO DI LUI GESU' NON AVESSERO LASCIATO LA COMUNITA'

 

       E NON AVESSERO TRASGREDITO AL LORO GIURAMENTO, LA CRISTIANITA' NON

 

   AVREBBE VISTO LA LUCE.  E SE GESU' NON AVESSE FATTO USO DELLA KABBALAH

 

   MAASIT PER COMPIERE MIRACOLI E GUARIGIONI, NESSUNO GLI AVREBBE PRESTATO

  

   ASCOLTO E PERTANTO QUELLA MISSIONE MESSIANICA NON SAREBBE ENTRATA NEL

 

   MONDO.

 

 

   DEVE ESSERE ANCHE CAPITO CHE IN QUELLA GENERAZIONE, SFORTUNATAMENTE,

 

   NON C'ERA SUFFICIENTE MERITO IN ISRAELE PER RISVEGLIARE , PER COSI'

 

   DIRE, LA    V O L O N T A '   D I V I N A , PERCHE' VENISSE MANDATO

 

   QUALCUNO,   " IN VIA DIRETTA ", PER SALVARE LA NAZIONE.

 

 

   SI RESE NECESSARIO CHE QUALCUNO INTERPRETASSE LA VOLONTA' DI SUO PADRE

   ======================================================================

 

 

   NEL CIELO  E CHE, COSI' FACENDO,  SI PONESSE AL DI FUORI DI OGNI LIMITE

   =======================================================================

 

   ED OLTRE ALLA MORTE.

  =====================

 

 

    SOLO IN QUESTO MODO FU POSSIBILE RIVELARE LA   V O L O N T A '

   

    N A S C O S T A  NEL  DISEGNO DIVINO DELLA REDENZIONE STORICA.

 

=  = = ============--------=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=-=

 

 

 

 

         G N O M E N   101 -

         ==================

 

 

         SI DEVE SAPERE CHE ESISTONO VALIDE RAGIONI NEL DIVIETO DI FARE

 

         USO DI QUALSIASI SEGRETO DELLA KABBALAH MAASIT. E SI DEVE ANCHE

 

         CAPIRE PERCHE' LA PUNIZIONE E' COSI' SEVERA  DA PROMETTERE UNA

 

         MORTE PREMATURA A QUELLA PERSONA CHE FA USO DEI SEGRETI DAVANTI

 

         AGLI ALTRI.

 

 

         UN EBREO CHE STUDIA TORAH O CHE INSEGNA TORAH NON DEVE FARE

 

         NIENTE CHE POSSA FARE SI' CHE GLI SIA DATO ONORE DAGLI ALTRI.

 

         E' PROIBITO AD UN VERO SAGGIO DELLA TORAH IL DESIDERARE ONORE

 

         PER SE' STESSO, E SE EGLI DESIDERA ESSERE ONORATO, NON E' UN

 

         VERO SAGGIO.

 

 

         E SE UN EBREO CHE HA RICEVUTO IL SEGRETO DELLA KABBALAH MAASIT

 

        CHE LO HA MESSO IN GRADO DI COMPIERE MERAVIGLIE FUORI DALLA             

       

       NATURA, USA QUESTO SEGRETO DAVANTI AGLI ALTRI, QUASI SICURAMENTE

 

       RICEVERA' GRANDI ONORI DALLE MASSE.

 

 

       PER QUESTO MOTIVO I SAGGI SPIEGANO CHE CHIUNQUE AGISCA COSI',

 

       E' COME SE RUBASSE IL VESTITO DEL SANTO, BENEDETTO EGLI SIA.

 

 ============================================================================

 

 

 

 

 

            G N O M E N   102 -

            ====================

 

 

         IL MOTIVO DI CIO' E' CHE L' ONORE  ( KAVOD )  CHE IL POPOLO

 

         DA' A DIO, BENEDETTO EGLI SIA, E' RESO POSSIBILE DALLA  S U A

 

        " G L O R I A  " ( KAVOD ), BENEDETTO SIA IL SUO NOME IN ETERNO,

 

         CHE  E G L I    MOSTRO' ALLA ALLA  S U A  NAZIONE, COSI' COME

 

         PURE ATTRAVERSI I MIRACOLI CHE    E G L I   COMPIE CON

 

         OGNI PERSONA IL CUI CUORE SIA PURO NELLA SUA FEDE IN   L U I .