Esperienze sul sentiero: che cosa si raggiunge?

(Per vedere bene questa pagina dovete impostare un carattere di dimensioni medie nel vostro browser - risoluzione consigliata: 1024x768)

E' difficile descrivere le esperienze che si possono trovare sul sentiero in quanto queste sono tutte differenti e personali per ciascun praticante. 2007Alcune persone (mi è stato detto) hanno percezioni straordinarie e fenomeniche, altre no. Personalmente, ho capito che stavo iniziando a progredire nella pratica quando mi sono accorto che la mia comprensione delle scritture diventava più intuitiva e penetrante, quando ho iniziato a percepire il mondo in modo "diverso", quando ho compreso che non ero qualcosa di separato o diviso da Dio (questa realizzazione intuitiva ha modificato il mio modo di vivere la vita di tutti i giorni) e quando ho sentito la vera devozione manifestarsi spontaneamente. La devozione è qualcosa che nasce da dentro e non è frutto dell'emotività. Lo scopo unico ed essenziale della pratica del kriya yoga è di realizzare (conoscere con esperienza) la nostra vita in Dio, risvegliando in noi la consapevolezza cosciente di ciò che effettivamente siamo da sempre: esseri spirituali, ora temporaneamente relazionati al tempo ed allo spazio.
La spiritualità vera non è un circo e il kriya yoga non serve per avere visioni di esseri celesti, per comunicare con i defunti, per canalizzare "messaggi", ecc. Ho conosciuto parecchie persone che affermano di aver sperimentato cose simili, ma sono onesto nell'ammettere che la maggior parte di esse non mi è mai sembrata completamente equilibrata o centrata.

Santi e saggi di ogni tempo hanno sempre dichiarato la stessa verità: Il mondo materiale è sostanzialmente illusione (ossia ha esistenza relativa, ma non separata dall'origine e non è come noi lo percepiamo), poichè trattasi di una manifestazione vibrazionale di coscienza. Ognuno di noi, nel punto più profondo del suo essere, è un'unità individualizzata di una Realtà infinita (definita comunemente "Dio") ed è già completo e libero. E' già sufficiente realizzare questo concetto a livello mentale per iniziare ad avanzare sensibilmente sul percorso dell'evoluzione spirituale. La comprensione intellettuale non può prendere il posto della realizzazione, ma sovente la anticipa.

Le pratiche spirituali non sono la causa dell'illuminazione, ma pongono in essere circostanze ideali affinchè la stessa si manifesti spontaneamente (il concetto è semplice: non possiamo "raggiungere" o causare qualcosa che già siamo. Possiamo solo eliminare gli ostacoli affinchè ciò che siamo ritorni alla luce. Un diamante, anche se ricoperto di fango, rimane sempre un diamante). Attraverso la meditazione e il giusto vivere possiamo raggiungere la vera consapevolezza. E' importante avere una pratica meditativa regolare, desiderare ardentemente la crescita spirituale, vivere in modo olistico e mettere impegno e attenzione in ogni cosa che si fa. Quando il praticante inizia ad evolvere sul sentiero spirituale sviluppa l'intuizione e diventa per lui più semplice distinguere ciò che è vero da ciò che non lo è. Al fine di avere maggiori informazioni sul sentiero spirituale del kriya yoga (lo scopo delle pagine di questo sito è di darvi solo un'infarinatura generale), consiglio la lettura di alcuni libri sull'argomento che possono fornire valide informazioni. Mi permetto di citarne alcuni:
  1. Autobiografia di uno yogi - di Paramahansa Yogananda - Astrolabio editore
  2. Verso la realizzazione del Sè - di Paramahansa Yogananda - Astrolabio editore
  3. La scienza del kriya yoga - di Roy Eugene Davis - Edizioni Vidyananda
  4. Strada maestra per la meditazione - di Roy Eugene Davis ( Richiedetelo all'editore Marco Valerio S.r.l. )
  5. Insegnamenti sul sentiero spirituale del Kriya Yoga - di Roy Eugene Davis ( Richiedetelo all'editore Marco Valerio S.r.l. )
  6. Paramahansa Yogananda così come l'ho conosciuto - di Roy Eugene Davis ( Richiedetelo all'editore Marco Valerio S.r.l. )
  7. Libertà e consapevolezza, la conoscenza dell'assoluto ( Richiedetelo all'editore Marco Valerio S.r.l.
  8. La scienza sacra - di Swami Sri Yukteswar - Astrolabio editore
  9. L'eterna ricerca dell'uomo - di Paramahansa Yogananda - Astrolabio editore
  10. Immortalità cosciente - La via dell'iniziato - di Roy Eugene Davis ( Richiedetelo all'editore Marco Valerio S.r.l. )
  11. Srimad Bhagavad Gita - La Via Eterna - di Roy Eugene Davis ( Richiedetelo all'editore Marco Valerio S.r.l. )
  12. Il divino romanzo - di Paramahansa Yogananda - Astrolabio editore
  13. Tutti gli articoli pubblicati in questo sito ( Scaricateli gratuitamente qui )

Furio's kriya yoga home page (Pagina principale) - Furio's kriya yoga home page (italiano)