Site hosted by Angelfire.com: Build your free website today!

 

Naturisti col grano

  • Ho bisogno di purificarmi .
    Pero' il digiuno mi sa che non lo reggo .
    Magari mi faccio una bella dieta a base di pellicine delle dita . ... devo
    chiedere a Molly se le pellicine rientrano nei cibi biologici . Lei lo
    saprà , visto che si e' inscritta da poco ad un gruppo naturista : " Il
    mondo delle pippe " .
    Dice che finalmente ha trovato il suo equilibrio  , a parte i soliti
    attacchi di labirintite  . Ora si nutre solo di cibi biologici , dorme su
    una specie di panca da stazione che chiama futon , si rilassa con il canto
    delle orche e gli incensi al gelsomino che però sanno di grigliata  , e al
    posto del bidet ha piazzato una fontanella di pietre e quarzi rosa .
    E poi gira solo in bici . Cosa che fanno tutti i naturisti . .
    Ma io dico . Bevi pure il latte di capra delle nevi ,  ingozzati di radici
    di tubero selvatico della Cappadocia  e magari sfondati anche di gallina
    santa del Suriname , ma ricordati che vivi a Torino, Milano , Roma o
    Viterbo e respiri tutti i giorni TRUCIOLATO DI PIOMBO .Se proprio vuoi
    vivere sano  , continua pure a mangiare locuste e carrube ma trasferisciti
    almeno a Ceresole Reale .
    Macchè .
    A Ceresole dove lo trovi il riso biodinamico ? Eh sì . Perche' i naturisti
    hanno bisogno delle loro botteghe  . Mica di mercati qualsiasi . No . Loro
    vogliono : " L'angolino del pisello , Il pistillo che ride  , Il paradiso
    del Mungo"  .... dove entrano , abbrancano il loro carrello di legno e
    comprano .
    Bevande di cicoria , centrifugati di mirtillo , farina di pigna , yogurt
    gusto polistirolo  , spinaci molli ,  bistecca di " seitan" ( che somiglia
    a quel pannospugna che usano i camerieri per pulire il bancone del bar ) ,
    olio di girasole delle Ande  , preservativi di soia non modificata . Carne
    pochissima . Solo coniglio che si é suicidato o nasello depresso che ha
    deciso di farla finita da solo .  . Poi vanno alla cassa e pagano .
    Un miliardo .
    Di euro .
    Però son contenti  .
    Caricano tutto nel cestino della bici  , si piazzano in testa un berretto
    di bava di bruco ed un giubbotto di muffa e partono con davanti un tir che
    spetezza gasolio .  . Felici e smorti con una fame da lupo  alla faccia di
    quegli sciocchi che si ostinano ad ingerire veleni e robe modificate .
    Loro , sì , hanno scelto  . Capirai . E' facile permettersi una vita più
    sana quando si ha il grano .
    E non inteso come cereale .

 

vitanaturale.jpg (183005 bytes)