Site hosted by Angelfire.com: Build your free website today!


iL LiBrO


JACK FRUSCIANTE È USCITO DAL GRUPPO é il più bel libro che sia mai stato scritto da un essere umano. Il suo nome é Enrico Brizzi, e che dIO l'abbia in gloria (ammesso che dIO esista).

Pseudo Biografia di Enrico Brizzi
Enrico Brizzi é nato a Nizza nel 1974. Vive a Bologna dove studia Scienze della Comunicazione. In Jack Frusciante é uscito dal gruppo, prova della sua prepotente capacità di parlare con tutti e per tutti, Brizzi poco più grande del suo eroe, ha narrato l'iniziazione alla vita sociale di un ragazzo intraprendente, dotato di tutti i peccati e di tutte le generosità della sua età, pronto a lottare contro guai, intimidazioni, imbrogli. La sua capacità di parlare e di scrivere gli ha assegnato l'esaltante compito di aprire gli occhi agli altri, diventandouna guida sicura quanto impaziente. Il linguaggio, giocando su scherzi di parole e di concetti, raggiungendovertici d'ilarità e di scherno da far sì che questo libro possa essere giustamente adottato dall'inclinazione giovanile al culto di qualcuno o qualcosa, panacea alla adolescienziale amarezza dei giorni più disperati.

Questa egragia stronzata sta scritta nell'edizione 2000 della Baldini&Castoldi, e permettetemi di dirvi che é l'unica parte brutta di tutto il libro.


Pseudo Riassunto
Il capolavoro di Brizzi parla del vecchio Alex, un adolescente, che tra rocambolesche avventure con gli amici, e skottanti cotte tardoadolescenziali capaci di lasciare ustioni indimenticabili, trova il tempo per alcuni grandi spunti di riflessione filosofica...

Dall'archivio magnetico del signor Alex D. Alla fine, l'equilibrio interiore non é da cercare. Forse ce l'abbiamo già, e più ci muoviamo o agitiamo o altro, e più ce ne alltonatniamo. Il fatto é che a parlare di equlibrio interiore mi sento un povero stronzo. Mi sembra uno di quei termini che si usano nelle sedute di psicoanalisi liberatoria collettiva o nei rifugi per donne violentate.
Okay. Tutto mi dice di essere forte, determinato negli scopi, capace di andare avanti nella Vita, ma se uno sente che é arrivato il momento di cambiare un pò rotta o anche solo il bisogno di fermarsi a ragionare sul serio per proprio conto? Voglio dire: e i cazzi di sette e mezzo in latino, per esempio, che da semplici strumenti sono diventati una specie di fine ultimo?... Insomma, a quanto ne so dovrei studiare per strappare un titolo di studio che a sua volta mi permetta di strappare un buon lavoro che a sua volta mi permetta di strappare abbastanza soldi per strappare una qualche cavolo di serenità tutta guerregiata e ferita e massacrata dagli sforzi inauditi per raggiungerla.
Cioè, uno dei fini ultimi é questa cavolo di serenità martoriata. Il ragionamento é così. Non ci vuole un genio. E allora, perché dovrei sacrificare i momenti di serenità che mi vengono incontro spontaneamente lungo la strada?
Perché dovrei buttarli in un pozzo, se fanno parte anche loro del fine a cui tendere? Se un pomeriggio posso andare a suonare o uscire con una ragazza che mi piace, perché cavolo devo starmene in casa a trascrivere le versioni dal traduttore o far finta di leggereil sunto di filosofia? La realtà é che mi trovo a sacrificare il me diciassettenne felice di oggi pomeriggio a un eventuale me stesso calvo e sovrappeso, cinquantenne soddisfatto, che apre la porta del garage col comando a distanza e dentro c'ha una bella macchina, una moglie che probabilmente gli fa le corna col commercialista e due figli gemelli con i capelli a caschetto identici in tutto ai bambini nazisti della kinders. Tutti dentro il garage, magari, no. Diciamo più o meno intorno. Cioè, circondato. Dovunque la domanda è: un orrore di queste proporzioni vale più del sole e del gelato di oggi pomeriggio? Più di qualunque ragazza? Più di Valentina che arriva sorridendoall'appuntamento con dieci minuti di ritardo e una maglietta blu con dentro quel ben di Dio sorprendente?                                                                               

COME VOLEVASI DIMOSTRARE: QUESTO È IL MIGLIOR LIBRO DI TUTTI I TEMPI, E ORA ANDATE A COMPRARVELO!



Altre info su Brizzi
Se desiderate saperne di più su Enrico Brizzi visitate il suo sito: http://www.enricobrizzi.net

Bibliografia
Ecco la bibliografia completa di Enrico Brizzi

Letture consigliate
Qui potete aggiungere i vostri libri preferiti e vedere cosa piace leggere agli altri fan di Jack Frusciante è sucito dal gruppo

La firma del mitico Enrico!!!!   



HOME ||| IL LIBRO ||| IL FILM ||| LA MUSICA ||| GUESTBOOK ||| CONTATTI ||| CHAT ||| LINKS