Che cosa è l' Ido?

L' Ido è una Lingua Internazionale neutra, risultante da una selezione e dai lavori compiuti dalla Delegazione per l' adozione di una lingua ausiliaria internazionale.

Tale Delegazione, fondata fin dal 1901, aveva ricevuto nel 1907 l' adesione di 310 società di tutti i paesi del mondo, nonchè l' approvazione di 1250 membri di accademie e professori di università. Essa elesse un Comitato internazionale di competenti scienziati e linguisti, il quale, dopo d' avere esaminato tutti i progetti antichi e nuovi di lingua universale, adottò, nell' ottobre del 1907, un sistema riformato e semplificato dell' Esperanto, presentato sotto lo pseudonimo Ido. Il nuovo sistema venne poi discusso pubblicamente (1908-1914) nella rivista ufficiale Progreso, e completato in sequito dall' Accademia Idista. Il sistema definitivamente adottato è dunque il frutto d'un lungo, ponderato lavoro colletivo, e non già il semplice prodotto d'una invenzione individuale.

L' Ido non va neppure considerato come uno zibaldone in concorrenza con altre lingue artificiali, ma sibbene una vera e propria soluzione, in cui la sola mira fu di dare a tutti gli interessati la lingua ausiliaria che loro occorreva.

L' Ido abbraccia il maggior numero possibile di uomini, mercè l' internazionalità massima delle sue parole e la estrema sua semplicità.

L' Ido ha una pronuncia scorrevolissima, ed armoniosa tanto da essere paragonabile a quella dell' italiano o dello spagnuolo.

L' Ido non usa che i caratteri dell' alfabeto anglo-latino, il quale è il più internazionale posibile. Esso può dunque stamparsi, scriversi a macchina e telegrafarsi, senza imbarazzo nè alterazioni, in qualunque paese civile.

L' Ido non urta contro nessuna suscettibilità nazionale, essendo i suoi elementi costitutivi essenzialmente internazionali. A differenza di certi altri sistemi, esso non favorisce gli uomini di sola coltura latina a detrimento della maggioranza degli interessati.

L' Ido può servire allo scienziato, al tecnico, al commerciante, al collezionista ed al viaggiatore per i loro singoli scopi.

L' Ido può impararsi, anche senza maestro, e ciò com molta facilità e in poche settimane.

L' Ido è immediatamente comprensibile col semplice aiuto del vocabolario, cosa impossibile in qualsiasi lingua vivente.

L' Ido è ritenuto, dai dotti che lo sanno e l' hanno esaminato e practicato, molto superiore a qualunque altra lingua internazionale.

L' Ido, non essendo stato creato per i soli latinisti, nè per i soli eruditi, ma per tutti gli uomini d'istruzione elementare, che sono la schiacciante maggioranza, può essere facilmente imparato da semplici operai, come ne fa fede, fra altri, il fatto sequente:

El Obrero (L' Operaio, Calanas, 13 gennaio 1912) conteneva la sequente dichiarazione fatta in sequito a un articolo sull' Ido:

"Chi scrive questa lettera non è che un semplice operaio. Sei o sette anni fa, egli non sapeva che cosa fosse un libro, eccettuati quelli che aveva avuti a scuola, nella sua infanzia. Eppure egli potè imparare la Lingua Internazionale (Ido), senza bisogno di alcun maestro, dedicando a tale studio non più di un'ora al giorno, spintovi solo dalla brama di riuscire a scambiare i propri pensieri e le proprie impressioni con uomini di altri paesi. Sono così riuscito, in capo a tre mesi di studio (in tutto 90 ore), a scambiare le mie idee con operai tedeschi, francesi, danesi, inglesi, austriaci."Urano Uzs.

L' Ido viene propagato in Olanda, Svezia, Svizzera, Inghilterra, Francia, Italia, Belgio, Germania, Stati Uniti, ecc., da gruppi sparsi in tutte le parti del mondo.

L' Ido ha avuto l' adesione dell' Ordre des Bons Templiers (700 000 soci), del Centro Nacional de Ingenieros di Buenos Aires; dell' Istituto medico scientifico Finsen di Copenaghen; della Società svedese di Stoccolma; del Colonia-Club di Parigi e di varie associazioni operaie.

Fra le case commerciali più in vista, che prime adottarono l' Ido nelle loro relazioni scritte, citeremo l' importantissima Ditta Tobler di Berna, la Ditta Turcat Mery et C.ie, costruttrice di automobili di Marsiglia, ecc. ecc.

Indirizze per altre informazioni (o catalogi gratis):

La ULI (Uniono por la Linguo internaciona Ido) la società principale, ave sede a Belgio:

ULI, 27 Ville du Bois, 6690 Vielsalm, Belgia

Le librerie:

Riviste

Pagine in Ido

Manualetto della lingua internazionale "Ido"